Il parco auto di Gear.Club Unlimited è al completo

Si corre sul serio anche su Switch

Gear Club Unlimited

Ve ne abbiamo parlato qualche tempo fa, Gear.Club Unlimited sta a Nintendo Switch come Forza Motorsport 7 sta ad Xbox One X, rappresentando quindi il primo gioco di corse “vero” per la nuova console della grande N. Di sicuro Mario Kart 8 Deluxe ci sta facendo divertire, ma non sentite il bisogno di guidare macchine reali, su piste quantomeno realistiche? Siamo sicuri che molti di voi avranno annuito.

Così, dopo essersi fatto vedere nel video che trovate in fondo all’articolo, Gear.Club Unlimited ci presenta il roster completo delle vetture che saranno disponibili al lancio: certo, nulla di paragonabile al titolo citato poc’anzi, ma una selezione che denota comunque una certa passione per i motori. Qui sotto possiamo ammirare le immagini di bolidi come la Ford Mustang, la BMW M6 ed addirittura la McLaren 570S, i quali saranno tutti personalizzabili attraverso un garage che vi permetterà di dar sfogo alla vostra vena Tuning.

Ecco invece l’elenco completo delle vetture che potrete guidare a partire dal 1 dicembre, data di lancio prevista per il titolo sviluppato da Microids. È proprio il caso di dirlo: stay TUNED!

AC – 378 GT Z
Acura – NSX 2016
Alfa Romeo – 4C, 8C Competizione
Bentley – Continental GT V8 S
BMW – Z4 Roadster, M2 Coupé, M4 Coupé, M6 Coupé
Bugatti – Veyron GrandSport
Chevrolet – Camaro 1LS, Corvette Stingray
Dodge – Challenger RT/Scat Pack
Ford – Mustang GT 2015, Focus RS 2016
Jaguar -F-Type R AWD
Lotus – Elise 220 Cup, Exige S, Evora 400
McLaren – 570S, 12C, 675LT, P1
Mercedes-AMG – C63 S, GT S, SLS Black Series
Nissan – GTR Nismo, 370Z, GTR
Pagani – Huayra Roadster
Ruf – RT12 R, CTR 3

E’ passato troppo tempo per ricordare il mio primo approccio al mondo videoludico… Limpido è invece il ricordo della prima console, un Atari 2600, e dei giorni interi passati a giocarci. Da allora sono cambiate molte cose: i videogiochi sono diventati il mio lavoro, non ho più tutto quel tempo per giocarli ed ormai sono pochi quelli che mi lasciano a bocca aperta. Ma aldilà di tutto, l’amore c’è ancora, così come la voglia di arrivare un giorno a crearne uno… Ecco, se non si fosse capito, sono un eterno “sognatore”!

Lost Password