fbpx

Reggie Fils-Aime assicura che ci saranno abbastanza SNES Mini nei negozi

Dal passato con furore

Reggie Fils-Aime assicura che ci saranno abbastanza SNES Mini nei negozi

Il 29 settembre arriverà nei negozi lo SNES Mini, la “nuova versione” dalle piccole dimensioni del Super Nintendo che tanto successo ebbe anni fa. Dopo l’operazione decisamente riuscita dell’anno scorso con il NES Mini, console che cronologicamente parlando ha preceduto lo SNES, la compagnia giapponese è pronta ad immettere sul mercato una nuova piccola piattaforma ricca di giochi che hanno fatto la storia.

Nel successo generale riscosso alla fine dello scorso anno, la società si attirò anche qualche critica per non aver messo in produzione abbastanza console da soddisfare la domanda dei giocatori. A quanto pare il timore che possa verificarsi lo stesso scenario si sta ripetendo anche stavolta, ma il presidente della divisione americana Reggie Fils-Aime ha rassicurato tutti in un’intervista rilasciata al Financial Times:

Questa volta arriviamo più preparati. La produzione di SNES Mini è andata avanti a ritmi decisamente sostenuti, non solo per renderla disponibile a chiunque fosse interessato ma anche per evitare che gli acquirenti la debbano pagare più di 79,99€. L’anno scorso non ci aspettavamo un successo simile, visto che i risultati di vendite delle console retro di altre case non erano stati così elevati, e quindi si è verificata una situazione che noi per primi non volevamo. Ma stavolta sarà diverso

Non resta che attendere pochi giorni, ed in mezzo a tanti titoli nuovi potremo riscoprire dei vecchi classici che a modo loro hanno scritto pagine di storia del mondo dei videogiochi. Rimanete con noi per tutti gli aggiornamenti.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password