In Spider-Man si vestiranno anche i panni di Peter Parker

Spider-Man

PS4

In Spider-Man si vestiranno anche i panni di Peter Parker

Tante nuove informazioni per l'arrampicamuri di quartiere

In Spider-Man si vestiranno anche i panni di Peter Parker

Uno dei giochi più attesi dei prossimi mesi è Spider-Man, esclusiva per PlayStation 4 sviluppata da Insomniac Games che arriverà nel corso del 2018. Durante l’E3 il titolo si è mostrato in un video di gameplay, e subito sono apparse chiare alcune caratteristiche come la spettacolarità dell’azione, il combattimento alternato a fasi stelath, l’utilizzo dei poteri e molto altro ancora. La stessa Insomniac è intervenuta per diffondere maggiori dettagli, che vi andiamo prontamente a riportare, ma di cui abbiamo già parlato nella nostra anteprima del gioco dall’E3 2017.

Innanzitutto, nonostante la presenza di alcuni personaggi che aiuteranno Spider-Man, l’esperienza di gioco sarà esclusivamente single player. Non è prevista quindi una modalità cooperativa, né tantomeno competitiva. Il titolo sarà inoltre un openworld nel quale si controllerà il supereroe ma ci saranno anche delle sezioni della storia e delle fasi di gameplay nelle quali si indosseranno i panni di Peter Parker, il ragazzo che sta sotto la tuta dell’Uomo Ragno.

Un’altra informazione importante è che nel corso dell’avventura il giocatore non potrà uccidere nessuno. E’ stato fatto un lavoro ad hoc sul sistema di combattimento e sulle animazioni per far sì che, pad alla mano, si possa essere un vero eroe e non un giustiziere che va in giro per la città a malmenare chiunque, cattivo o civile che sia, senza un motivo. Il team di sviluppo ci ha tenuto a precisare che non volevano far evolvere il personaggio in questo modo, e sono state prese le dovute precauzioni.

Altre novità, ne siamo sicuri, arriveranno con i prossimi mesi. Spider-Man è pronto a tornare, e noi siamo pronti ad accoglierlo: rimanete su GameSoul per saperne di più.


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password