fbpx

Ever Oasis – Anteprima

Action/RPG e gestionale sulla nuova console Nintendo.

Ever Oasis – Anteprima

Ultimo tra i giochi provati sul nuovo New Nintendo 2DS XL, ma non meno importante, è un gioco decisamente curioso anche per chi non è del tutto vicino a titoli simili. Ever Oasis è un connubio di diversi generi, diviso in sezioni di gameplay che variano in base al momento e al luogo in cui ci si trova nella mappa di gioco, passando dunque da action/RPG a gestionale.

In un mondo fantastico, l’oasi è l’unico posto relativamente salvo dal male e per questo deve crescere rigogliosamente per ospitare famiglie e creare comunità. Il Caos è all’infuori dei confini e va tenuto lontano in ogni modo, esplorando dungeon, raccogliendo strumenti, sfruttando le abilità dei personaggi e incontrando nuove persone. Invitare gli stranieri a visitare l’oasi è essenziale, poiché serve per aumentare il numero di cittadini e garantire loro un migliore futuro, oltre ad ottenere la loro preziosa collaborazione.

È questo il background presente nella demo provata di Ever Oasis, che parte in un momento già piuttosto inoltrato nella storia. Il nostro team è composto da tre personaggi, intercambiabili in ogni momento per sfruttare al meglio le abilità. Qui si comprende l’anima action/RPG del gioco, basata sull’esplorazione del deserto alla ricerca dei dungeon: nello schermo inferiore è visibile una minimappa con tanto di indicatore per la direzione da seguire, ma l’esplorazione è totalmente libera.

La forza del gruppo sta nelle diverse abilità che i personaggi possiedono e che devono per forza utilizzare a livello ambientale. Il protagonista, Tethu, può ad esempio evocare un vortice d’aria per soffiare via cumuli di sabbia o per stordire i nemici, ma non ha armi in grado di interagire con altri oggetti. Un suo aiutante, dotato di una lancia, è invece in grado di rovesciare grossi detriti di roccia e liberare passaggi, in modo che il terzo compagno abbia la possibilità di entrare in fiore, appallottolarsi ed entrare così nei cunicoli sulle pareti rocciose. Non basta dunque la forza bruta per sconfiggere nemici e superare ostacoli, ma è necessario superare determinati enigmi, aprire porte e risolvere puzzle.

Anche i combattimenti vogliono ovviamente la loro parte e la ottengono in modo estremamente degno: con tre attacchi principali c’è la possibilità di creare combo, stordendo prima i nemici e colpendoli poi in gruppo. Anche le armi sono differenti in base al personaggio, passando da semplici spade a boomerang da lanciare. La complessità dei dungeon è inoltre più grande di quanto si possa immaginare. Già nella demo non era infatti possibile risolvere tutti i puzzle per via dell’assenza di determinate abilità, legate a personaggi specifici: tutti i vagabondi trovati nel deserto hanno infatti talenti nascosti da scoprire per creare la squadra perfetta nel multitasking.

Purtroppo, soprattutto per la natura avanzata del salvataggio nella demo, non è stato possibile approfondire la sezione gestionale del gioco, ma ci è dato sapere che consiste nella creazione di vari negozi nell’oasi, presi in mano dai personaggi salvati nel deserto. La loro collaborazione è essenziale per la vita nell’oasi e per l’apporto economico nei nostri confronti, oltre ad essere il punto principale delle quest da intraprendere.

Ever Oasis sembra dunque un titolo decisamente interessante e da tenere osservato, in arrivo prima di New Nintendo 2DS XL. Nonostante questo, potrebbe essere un ottimo titolo da affiancare alla nuova console sotto forma di bundle, insieme agli altri citati nelle anteprime.


Sta cercando da tempo di trasformare le sue passioni in un vero lavoro. A parte i videogiochi, ciò che sogna è essere regista/sceneggiatore di un film, visto l'amore per fotografia e video-editing. Nel frattempo fa vedere quanto è scarso su Twitch (http://www.twitch.tv/ch_marcellomark).

Lost Password