Final Fantasy XV – Guida alla Caccia a Occhiofosco

Final Fantasy XV

MIglior gioco di ruolo - GameSoul Awards 2016
PS4 Xbox One
Acquista Ora
8

IMPERDIBILE

8.5

Voto Utenti

Final Fantasy XV – Guida alla Caccia a Occhiofosco

Più sono grossi...

Final Fantasy XV – Guida alla Caccia a Occhiofosco

Inauguriamo la lunga sezione di guide dedicata a Final Fantasy XV con qualcosa di leggero, giusto per sgranchirci le dita: la caccia a Occhiofosco, il temibile Behemoth del quale si era già avuto un assaggio durante Episodio Duscae più di un anno fa. Sebbene questa missione faccia parte delle facoltative, una volta raggiunta la regione di Duscae sarà forse la prima che vorrete intraprendere, poiché vi permetterà di sbloccare un’opzione vitale per esplorare la vasta terra di Lucis: la possibilità di noleggiare i chocobo.

Vista la sua importanza, dunque, va considerata allo stesso modo di una missione principale. Arrivati alla Stazione di Servizio Coernix – Alstor, parlate con l’informatore nel ristorante per sapere dove si trovi il maneggio dei chocobo e spostatevi fino a lì; la speranza di poterne affittare uno s’infrange tuttavia nel momento in cui il proprietario, Wiz, avvisa della sospensione del noleggio a causa del feroce Occhiofosco.

ALTRE GUIDE DI FINAL FANTASY XV

Al momento non sono disponibili altre guide

Accettate la missione di caccia L’incubo di Duscae per iniziare. Il livello è pari a 15, non molto alto se anche solo nei primi due capitoli vi siete persi a completare qualche side quest – nel caso però non siate sicuri della vostra forza, prendetevi del tempo per portarne a termine qualcuna. Se invece siete convinti, imboccate il sentiero sterrato a nord della stazione e dopo un breve filmato in cui qualcosa sradicherà gli alberi al suo passaggio, prendete il percorso sulla destra. Da qui, fate riferimento alla mappa sottostante.

Raccogliete la Setola di Deimodonte (#1) che trovate lungo il cammino e tenetevi pronti subito dopo a dare battaglia proprio a un piccolo gruppetto di Deimodonti al livello 12. Proseguite, voltate a destra e andate fino in fondo per trovare un Corno a spirale (#2), poi tornate sui vostri passi, raccogliete un’altra Setola di Deimodonte (#3) e girate ancora a destra alla svolta seguente per un Corno di Behemoth (#4).

Riprendete la strada maestra, continuate fino a raccogliere l’ennesima Setola di Deimodonte (#5), poi imboccate il passaggio per godervi l’intermezzo che segue; giunti nella seconda area, andate avanti per raccogliere di nuovo una Setola di Deimodonte (#6) e poco dopo ancora un’altra Setola di Deimodonte (#7), passate sotto il tronco di un albero e alla vostra sinistra… Setola di Deimodonte (#8). Proseguite, prendete la Setola di Deimodonte (#9) e da ultimo saltate la recinzione per accedere all’area successiva.

Qui comincerà il pedinamento di Occhiofosco, che dovrete seguire fino alla sua tana evitando di farvi scoprire senza perderlo di vista. Camminate anziché correre e quando necessario, o se vi serve per sentirvi più sicuri, sfruttate le rocce disseminate lungo il percorso per nascondervi alla bestia; al termine di questa sequenza, una fenditura tra le rocce indicherà la via per la tana di Occhiofosco, dove infine avrà luogo lo scontro, ma prima tornate sui vostri passi in fondo alla mappa per avere un Osso robusto (#10).

Occhiofosco è al livello 15, ha una debolezza al fuoco pari al 300% ed è vulnerabile sia agli spadoni sia agli scudi con una percentuale pari al 120%; in questo senso, dunque, un’ottima arma per infliggere danno è Infernale, poiché infusa con l’elemento fuoco e reperibile in comodità alla stazione dei chocobo di Wiz. La strategia richiede facciate esplodere una cisterna con Focum quando il nemico è vicino ma essendo questa un’operazione frustrante da eseguire quando lo Stile di Combattimento è attivo, vi suggeriamo di sfruttare il riflessivo per cogliere Occhiofosco in fallo e infliggergli danni notevoli; in tutto questo non dimenticate mai la difesa, osservate bene la bestia per capire quando è ora di proteggervi e appena potete contrattaccate le sue offensive speciali, perché se ci riuscirete Noctis porterà a segno un colpo micidiale.

Una volta sconfitto Occhiofosco e prima di abbandonare la zona attraverso l’apertura nella parte nord, ricordatevi di raccogliere l’Armonica rotta (#11) imboccando il percorso a sinistra prima dell’uscita. All’aperto, se avete lasciato la macchina alla stazione di Wiz, sfruttate l’opzione “Torna alla Regalia” per terminare la missione e sbloccare l’agognato noleggio dei chocobo. Esplorare Lucis non sarà più lo stesso!

guida-occhiofosco-gamesoul-03

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2016 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials copyright ©2016 by Square Enix. All rights reserved.








Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password