Battlefield 1, disponibile il Fall Update

Battlefield 1

MIglior sparatutto, Miglior esperienza multiplayer - GameSoul Awards 2016
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.5

User Avg

Battlefield 1, disponibile il Fall Update

Nuova patch, tanti aggiustamenti

Battlefield 1, disponibile il Fall Update

L’attesa patch per Battlefield 1, Fall Update, è finalmente online sui server PC e PlayStation 4 ed è stato seguito da poco da quello per la versione Xbox One. I server sono andati offline un paio di giorni fa rispettivamente alle 8.00 per PC e alle 10.00 (UTC) per PS4, e dopo un’ora di manutenzione la patch è stata rilascia su entrambe le piattaforme. Xbox One ha invece visto i propri server offline a partire da mezzogiorno (UTC). DICE ha rilasciato le note ufficiali in merito, che potete leggere a questo link.

Come promesso da DICE, la versione aggiornata della mappa di Suez è finalmene fruibile e conta un totale di cinque bandiere nella modalità Conquista anziché tre; anche la modalità Operazioni per 64 giocatori ha subito dei cambiamenti, in quanto il numero di ticket per gli Attaccanti è salito a 256.

Un’altra miglioria che i giocatori andavano chiedendo sin dal lancio era la possibilità di personalizzare l’equipaggiamento del proprio soldato nel menu principale e, per fortuna, questa feature è stata infine implementata; l’update darà inoltre il via al programma di DICE chiamato Affitta-Un-Server, un sistema che tuttavia non è ancora disponibile forse a causa di eventuali verifiche. Ne sapremo di più in futuro.

Il peso della patch su PC è attorno a 1.6 GB mentre le versioni PlayStation 4 e Xbox One si aggirano entrambe su 1.9 GB. Cosa ne pensiamo noi di GameSoul della Prima Guerra Mondiale in Battlefield 1? Scopritelo nella nostra recensione.

I paesaggi desolati della Grande Guerra sono sicuramente memorabili.


Fonte

Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password