Dragon Quest Builders – Guida alle sfide di Rimuldar

Dragon Quest Builders

PS Vita PS4
Acquista Ora
8.6

IMPERDIBILE

Dragon Quest Builders – Guida alle sfide di Rimuldar

Dragon Quest Builders – Guida alle sfide di Rimuldar

Dopo esserci lasciati con la Guida alle Sfide di Cantlin, eccoci di ritorno per accompagnarvi passo passo nella risoluzione delle Sfide di Rimuldar: come le precedenti, se completate daranno accesso a nuovi oggetti da costruire nella Terra Incognita e sbloccheranno il trofeo d’oro Dominio completo su Rimuldar. L’unico oggetto che vi serve portare appresso in questo frangente è la canna da pesca, la cui costruzione apprenderete parlando con l’Anselmo Tell pescatore in seguito alla missione assegnatavi da Condrio.

ALTRE GUIDE DI DRAGON QUEST BUILDERS

SFIDA 1 – COMPLETA IL CAPITOLO IN 30 GIORNI

Questa è la richiesta forse più fastidiosa, perché vi obbligherà a una seconda run. Non ci sono particolari strategie da seguire, se non sfruttare anche la notte per portare avanti le quest principali e sapere subito dove andare a recuperare quello che vi serve, ancora meglio farne scorta preventiva durante il cammino.

SFIDA 2 – FAI RAGGIUNGERE ALLA TUA BASE A LIVELLO 5

Come sopra, anche in questo caso non ci sono strategie da seguire, lasciate vagare la fantasia oppure limitatevi ad accatastare elementi d’arredo qua e là nei vostri edifici fino a raggiungere il livello indicato. Un buon aiuto lo possono offrire sicuramente i molteplici blueprint che collezionerete durante il capitolo.

SFIDA 3 – RIPARA IL TETTO DANNEGGIATO

L’edificio in questione si trova nel portale blu, poco prima dell’enigma di Thalamo. Dirigetevi subito a ovest finché a un certo punto, a sud, sfruttando la visuale dall’alto vedrete una grande casa dal tetto diroccato: entrate, salite al primo piano e da lì uscite all’esterno, salite sulla scala a pioli per raggiungere i due bauli e aprite quello già sbloccato. Troverete la richiesta di un carpentiere e i materiali necessari a riparare il tetto, eseguite le sue ultime volontà per ottenere le conoscenze dell’uomo come ricompensa.

SFIDA 4 – OTTIENI LA CORONA SLIREGALE

Usate il portale rosso e andate nello stesso spiazzo ricco di palme dove avete trovato uno dei malati per conto di Sorella Bontade; proseguite verso est per trovare una sorta di oasi con un ceppo per costruire e due falò. Già a una prima occhiata la sua forma sarà familiare ma sfruttando la visuale dall’alto noterete come sia identica a uno slime. Non vi resta che utilizzare la canna da pesca (servirà più di un tentativo) per acchiappare all’amo il Re Slime, sconfiggerlo e ottenere in questo modo l’agognata corona sliregale.

dragon-quest-builders-sfide-di-rimuldar-gamesoul-04

SFIDA 5 – RISOLVI TUTTI GLI ENIGMI DI THALAMO

Thalamo, un saggio vissuto secoli addietro rispetto alla nostra storia e che potremo incontrare durante la main quest, ha deciso di mettere alla prova l’intelligenza di noi Costruttori con un enigma per ciascuna isola nella regione di Rimuldar. A ogni prova risolta guadagnerete un blocco colorato che non dovrete assoluamente perdere né gettare via, altrimenti vi sarà impossibile completare l’ultimo indovinello.

Il primo enigma lo troverete a Rimuldar. Dallo Stendardo della Speranza, proseguite sempre in direzione sud fino a trovare, in mezzo al verde, un edificio in pietra. L’iscrizione sulla pietra recita così:

Le stanze che vedi davanti a te sono gemelle, ma non identiche. Rendi identiche queste gemelle.

Per risolvere l’enigma dovrete soltanto arredare la stanza di destra come quella a sinistra, costruendo quanto vi manca al banco lì vicino. Aprite il baule che sbloccherete per trovare un Blocco Bianco.

dragon-quest-builders-sfide-di-rimuldar-gamesoul-06

Il secondo enigma si trova nel portale blu. Andate subito verso ovest, passando di fianco alla valle dove avete riparato il tetto danneggiato, continuate fino all’ormai usuale edificio in pietra e leggete l’iscrizione:

L’essere umano si evolve, ma non è l’unica creatura vivente a farlo. Dinanzi a te c’è ua sequenza la cui evoluzione si è arrestata prima di giungere al termine. Dimostra la tua saggezza e completa la sequenza.

Vi basterà piantare un arboscello di palma per risolverlo. Se non l’avete, abbattete del tutto una delle tante palme all’esterno per ricavarne uno. Dentro uno dei due bauli sbloccati troverete un Blocco Blu.

Il terzo enigma si trova nel portale rosso. Raggiungete il castello, poi spostatevi verso est, scalate le montagne e proseguite fino all’edificio in pietra circondato da acque avvelenate. Leggete l’iscrizione:

Le pietre che vedi dinanzi a te definiscono un tempo. Ora il tempo è tra l’alba e mezzogiorno, o quando la notte è ancora agli inizi. Fai avanzare il tempo così che raggiunga un’ora tra mezzogiorno e la sera, o quando ancora non è spuntata l’alba.

Per risolverlo vi basterà cambiare l’ora sulle 3.00, distruggendo i blocchi di golemite della lancetta delle ore e riposizionandoli correttamente. Collezionate da uno dei due bauli sbloccati un Blocco Rosso.

dragon-quest-builders-sfide-di-rimuldar-gamesoul-07

L’enigma finale vi aspetta nel portale verde. Una volta dentro, proseguite in direzione sud est fino a incontrare i resti di una postazione di guardia munita di balista; superatela e continuate lungo l’area verdeggiante in direzione nord est fino a raggiungere l’edificio designato. Leggete l’ultima iscrizione:

Ho lasciato tre enigmi su queste isole. Chi avrà risolto ogni mistero, qui potrà dare prova delle gesta che ha compiuto.

Inserite i blocchi che avete guadagnato in precedenza nell’ordine corretto (bianco, blu e rosso), per ottenere finalmente dal baule in cima alla scala la vostra ricompensa, l’Anello della Panacea.

E anche con le Sfide di Rimuldar abbiamo concluso. Durante la vostra esplorazione non scordatevi di utilizzare la visuale dall’alto per avere uno sguardo più ampio dei dintorni e trovare con molta più facilità il vostro obiettivo. Rimanete con GameSoul per la prossima guida alle Sfide di Sorgesia e Galenia!

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2016 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials copyright ©2016 by Square Enix. All rights reserved.

Mastica videogame fin da bambina ma non si approccia bene a quelli su PC, che ha abbandonato molto presto in favore di console varie. Oltre agli RPG, ha sviluppato una preferenza per quei giochi dove lo stealth e la precisione la fanno da padroni.

Lost Password