Un ospite speciale sarà presente ai Video Games Awards

Il ruggito di Kojima

Un ospite speciale sarà presente ai Video Games Awards

L’anno scorso fu caratterizzato, tra le altre cose, da una lunga ed incredibile lite tra Hideo Kojima e Konami, che portò ad un clamoroso abbandono della compagnia giapponese da parte del game designer dopo un lunghissimo periodo di servizio e dopo esserne stato anche il vice-presidente.

Durante il periodo più caldo della vicenda, Konami impedì a Kojima di partecipare ai Video Games Awards, evento di grande risonanza mediatica nel corso del quale vengono assegnati dei premi ai videogiochi che più si sono distinti nel corso dell’annata appena trascorsa.

L’organizzatore e presentatore degli Awards, Geoff Keighley, non prese affatto bene la vicenda ed attaccò Konami senza mezzi termini. A distanza di un anno, lo stesso Keighley ha confermato che Kojima sarà presente all’evento che si terrà il prossimo dicembre.

Difficile pensare che un nome di questo calibro si presenti per una comparsata e basta. Molto più concreta è invece la possibilità che il game designer giapponese riveli ulteriori dettagli sul suo nuovo progetto, Death Stranding, magari con un trailer o condividendo delle informazioni su un titolo che al momento è avvolto nel mistero.

Un motivo in più per seguire questa manifestazione, che nel corso degli anni ha attirato l’attenzione del pubblico e porta con sé sempre qualche notizia interessante. Appuntamento a dicembre allora, e stavolta Kojima sarà della partita.


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?
Seleziona la piattaforma per lasciare il commento

Leave a Reply

Lost Password