Mafia III – Guida al Combattimento

Mafia III

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.5

NIENTE MALE

7.7

Media Utente

Mafia III – Guida al Combattimento

Mafia III – Guida al Combattimento

Mafia III è un gioco che racchiude nella sua giocabilità molte sfaccettature e tipologie di iterazione con i suoi personaggi all’interno della trama. Proponendo il classico schema open world dove avete libertà praticamente illimitata di muovervi sulla mappa di New Bordeaux, l’aspetto più emozionante riguarda probabilmente il sistema di combattimento che si divide in varie categorie.


A livelli di difficoltà moderati le vostre ferite si rimargineranno in un breve lasso di tempo in cui non subite danni. Quest’ultima è divisa in due sezioni e potrete ripristinare solo una per volta senza l’intervento di medicine. La vostra barra vitale sarà in una condizione critica se lo schermo si tramuterà in bianco e nero ma potrete in qualunque situazione ricorrere a una siringa di adrenalina per curarvi a patto che ne abbiate almeno una nell’inventario.

Combattimento Stealth

guida1

Questo stile di gioco è per chi vuole adottare un approccio ragionato e tattico. Accucciandovi potrete non solo approfittare dell’ambiente per nascondervi ma anche sorprendere i vostri avversari per effettuare un K.O. pulito e, se lo desiderate, non letale (modificate l’opzione dal Manu). Gli avversari tramortiti possono essere trasportati lontano da occhi indiscreti e non c’è alcun rischio che possano rialzarsi. Il vantaggio più consistente del combattimento stealth è quello di non ritrovarvi accerchiati da troppi avversari e di non mettere in allerta le sentinelle che telefonerebbero per farvi ritrovare addosso i loro rinforzi. Lincoln ha inoltre acquisito una speciale abilità durante il suo servizio militare che gli consente per alcuni secondi di rendere avversari visibili anche attraverso i muri e delinearli con un contorno rosso a patto che li abbiate individuati in precedenza.

fight3

Quando siete sotto il raggio visivo dei vostri avversari e state potenzialmente attirando la loro attenzione comparirà un cursore sullo schermo con una freccia che indica da quale posizione siete scoperti: bianco per gang rivali e blu per la polizia. Potete anche attirare l’attenzione per separare coppie di guardie avvalendovi del fischio o di altri tipi di equipaggiamento. Ricordate ovviamente di avvalervi della minimappa per tener sotto controllo la posizione dei nemici e agire di conseguenza.

Combattimento corpo a corpo

fight1

Dovrebbe essere utilizzato come ultima risorsa visti gli enormi rischi che si corrono nell’intraprendere una scazzottata con nemici armati di pistole e fucili. Cercate di attirare i vostri avversari da dietro un muro e sorprenderli non appena si avvicinano prima che possano reagire per poi recuperare le loro armi e poter fronteggiare il resto della gang in una situazione più favorevole. Tenete inoltre presente che potete effettuare un contrattacco nel caso cerchino di ferirvi a loro volta con il calcio della loro arma, evitando così di prendere danni.

Combattimento con armi da fuoco

 fight2

Il genere di scontro più comune. L’equipaggiamento base vi permette di trasportare due armi ma potrete sempre sostituirle qualora troviate di meglio. La loro tipologia varia dalle comuni pistole alle mitragliatrici finanche ai fucili di precisione. L’idea è quella di avere sempre un fucile per combattimenti a distanza stile cecchinaggio e uno per scontri ravvicinati come fucili a pompa. In verità non c’è una vera necessità di rispettare questa regola poiché molto dipende dai gusti e dalla mira del giocatore. Avrete inoltre a disposizione ulteriore supporto grazie alle bombe molotov e granate, dal raggio limitato ma particolarmente efficaci per stanare avversari in posizione troppo riparate.

cassaforte

Qualora veniate uccisi, ricomincerete dall’ultimo checkpoint raggiunto. La penalità nel morire è rappresentata dalla perdita di parte del denaro che state trasportando con voi perciò ricordate di visitare spesso la vostra cassaforte per mettere al sicuro i risparmi, almeno finché non sarà disponibile il Consigliere.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2016 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials copyright ©2016 by Take-Two Interactive Software, Inc. All rights reserved.

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]
Ispirato dalla vita reale, diventa appassionato di Survival Horror fin dalla tenera età ma non disdegna il genere Stealth e qualsiasi meccanica possa stimolare l'istinto strategico di gestire risorse limitate in un ambiente ostile.

Lost Password