Berserk and the Band of the Hawk, un nuovo brutale gameplay

Zodd, budella e molto altro...

https://www.youtube.com/watch?v=VkrEnrxLVuQ

Il cambio di nome è ufficiale, così come la data di lancio europea e le piattaforme: Berserk and the Band of the Hawk arriverà nel vecchio continente il 24 febbraio 2017 su PlayStation 4, PlayStation 3, PSVita e PC. Quello che vi mostriamo oggi è un contenuto video mostrato in occasione del Tokyo Game Show 2016 appena passato, filmato che finalmente ci permette di osservare meglio il sistema di combattimento che ruota intorno al carismatico Gatsu.

Oltre all’Ammazzadraghi, il pezzo di ferro più famoso di tutto il panorama anime e manga, è possibile notare come il giocatore abbia la possibilità di attivare una modalità rage e il classico attacco musou, emblema dei giochi omonimi e di Koei Tecmo. Per riempire le barre dedicate, situate vicino alla barra della vita, sarà necessario menare fendenti come se non ci fosse un domani e raccogliere gli oggetti rilasciati dai nemici sconfitti, continuando ad aumentare l’indicatore combo e uccisioni.

Oltre al gameplay di Zodd (e la sua trasformazione), un altro pezzo forte del video sono le scene d’intermezzo: niente computer grafica per Berserk and the Band of the Hawk, ma filmati in stile anime che rimandano direttamente ai lavori di maestro Kentaro Miura.

Berserk and the Band of the Hawk


Fonte

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Appassionato sfegatato e divoratore di videogame, scemo a tempo pieno, aspirante Game Designer e cercatore di risposte a domande esistenziali come: "A cosa servono gli slot uniti delle armi di Final Fantasy VII?", "Cosa diavolo sono le Junction?", "Freija che animale è?" e "Quina quant'è brutta?". Questo non sono io... Cioè, sì, ma non ho ancora capito quanto sia brutta Quina e se Freija sia un topo o uno shitzu.

Lost Password