Death Stranding

Death Stranding

Best Trailer, Biggest Surprise - E3 2016
PS4

Death Stranding: finalmente nuove informazioni

Non è molto, ma ce lo facciamo bastare!

Death Stranding

Di Death Stranding non si sa molto, oltre alla collaborazione Master Kojima-Norman Reedus e l’eccentrico trailer d’annuncio mostrato all’E3 2016. Le informazioni sono davvero centellinate. In occasione della conferenza Sony firmata Tokyo Game Show 2016 sono stati rivelati altri tasselli di questo puzzle che sta facendo salire l’hype a mezzo mondo videoludico, informazioni svelate dallo stesso Hideo.

L’idea di base di Death Stranding è quella di avere una struttura Open World con diversi elementi legati al multiplayer online. Queste novità non possono che rimandare la mente a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, anch’esso titolo Open World (diviso in due macroaree) e con diverse funzionalità online, quali le missioni FOB e il comparto Metal Gear Online. 

Nel piatto ricco di chef Kojima aggiungiamo una componente Action molto importante, il pieno supporto al 4K e all’HDR annunciato pochi giorni fa da Sony.

Purtroppo il progetto con protagonista Norman Reedus è all’inizio e tutte queste informazioni lasciano il tempo che trovano: possiamo solo fare mille pensieri e congetture, quando verrà mostrato un vero e proprio gameplay trailer capiremo davvero di cosa si tratta.


banner-ps-conference-tokyo-game-show-2016-gamesoul

Appassionato sfegatato e divoratore di videogame, scemo a tempo pieno, aspirante Game Designer e cercatore di risposte a domande esistenziali come: "A cosa servono gli slot uniti delle armi di Final Fantasy VII?", "Cosa diavolo sono le Junction?", "Freija che animale è?" e "Quina quant'è brutta?". Questo non sono io... Cioè, sì, ma non ho ancora capito quanto sia brutta Quina e se Freija sia un topo o uno shitzu.

Lost Password