PS4 Vs. PS4 PRO: le principali differenze

Vediamo cosa è cambiato.

PS4 Vs. PS4 PRO: le principali differenze

In quel di New York, oltre alla nuova “piccolina” di casa Sony, è stata mostrata la PS4 PRO, nuovo “gioiellino” molto chiacchierato negli ultimi tempi da ogni community videoludica del globo.

PS4 Pro si pone dei grandi obiettivi, ed anche se non è una vera e propria nuova console (ci vuole ancora tempo per la PS5) permetterà di giocare a tutti i titoli dell’attuale PlayStation 4 sfruttando appieno le TV di nuova generazione. Qui di seguito potrete trovare le caratteristiche di PS4 PRO messe a confronto con quella della PlayStation 4 attualmente in commercio.

Processore, CPU e GPU

La PlayStation 4 che tutti noi conosciamo ha un processore AMD Jaguar a 8 core studiato per prestazioni di massimo livello. L’aggiunta di un chip grafico a 1.84 TFLOPS e una RAM GDDR5 tutt’ora garantiscono un potenziale unico per giochi con una grafica pulita e fluida. Allora, che miglioramenti ha portato la PS4 PRO a noi comuni mortali? E’ presto detto. La PS4 PRO sarà dotata non solo da un processore Custom Chip AMD Jaguar a 8 core ma avrà un chip grafico nettamente potenziato a 4.20 TFLOPS, una tecnologia così all’avanguardia che sarà in grado di offrire esperienze di gioco più nitide, fluide e reattive come mai prima d’ora.

Lettore ottico e risoluzione video

L’attuale PS4 ci consente di giocare ad una risoluzione di 1080p tramite HDMI disponendo di un televisore adatto, e di visualizzare film in Blu-ray grazie al lettore ottico integrato. PS4 PRO porta dei netti miglioramenti in questi termini: con un TV 4K i giochi raggiungeranno una precisione visiva senza precedenti e i vibranti colori HDR (clicca qui per saperne di più) daranno una nuova vita alle avventure. La console una volta collegata al TV sarà talmente “intelligente” che riconoscerà la fonte e farà automaticamente l’upscaling dell’immagine in caso di schermi non a 4K.

Sostanzialmente questa nuova console farà girare nel migliore dei modi tutti i titoli della PS4 regalando non solo una qualità di immagine pulita ma anche un frame rate più stabile.

Design, dimensioni e Hard Disk

Abbiamo tutti presente il design della classica console che possediamo: uno stile raffinato lucido, un case sottile dalle linee ben definite che non passa inosservato per la sua forma dal profilo spigoloso e dai pannelli opachi a contrasto. Le sue dimensioni sono 275 mm x 53 mm x 305 mm con una massa di circa 2,8kg. La nuova PS4 PRO è più massiccia sia in termini di peso che di dimensioni: 295 mm x 55 mm x 327 mm e un peso davvero notevole, non lo nascondiamo. D’altronde questa dovrebbe essere una console di transizione che nasce a metà del ciclo vitale di PlayStation 4 e che rappresenta non solo una vera innovazione in termini di potenza ma anche di dimensioni, ma che tutto sommato gradevole da vedere.

PlayStation 4 Pro verrà venduta al lancio con un hard disk da 1TB  a differenza di quanto è avvenuto con la standard nel 2013 che ha esordito con un hard disk da 500GB.

Video Entertainment

Le tante app presenti sul PlayStation Store non solo rendono la PS4 una console mirata principalmente al divertimento nudo e crudo ma consentono anche di intrattenere i videogiocatori, nei momenti di sano relax, con film, musica e quant’altro. Grazie al supporto ottico è inoltre possibile guardare film a 1080p in Blu-ray e Blu-ray 3D se disponiamo di un TV dedicato. La PS4 PRO punta tantissimo a queste feature anche se, dopo l’annuncio, a molti utenti PlayStation è rimasto l’amaro in bocca per via della mancanza del riproduttore dei dischi 4K ultra HD. Ma niente paura, gli utenti potranno comunque “consolarsi” con film e serie TV in 4K da Netflix o da altri servizi che offriranno intrattenimento analogo.
In tutto questo non poteva mancare Microsoft che non ha perso tempo facendo intendere, con un tweet sulla pagina ufficiale, che l’Xbox One S non ha nulla in meno di PS4 PRO, anzi che avrà dalla sua non solo il 4K streaming ed il lettore Blu-ray 4K, ma anche il 40% in meno in termini di grandezza.

I Giochi in 4K

Come sappiamo la nuova versione di PS4, grazie al suo hardware dedicato, riuscirà a gestire contenuti in 4K e in HDR. Ovviamente per farlo occorrerà possedere un TV apposito. C’è da fare una piccola precisazione in merito alla resa grafica: anche se la PS4 supporterà il 4K, non tutti i giochi gireranno in 4KIn questo nostro articolo vi riportiamo la lista dei giochi che sfrutteranno al meglio il nuovo gioiellino di Sony.
Nonostante tutto la console sarà in grado di riprodurre qualsiasi gioco della PS4 standard senza problemi ottimizzandoli a dovere.

DualShock 4 rinnovato

Uno dei pezzi forti di PlayStation 4 è il suo controller DualShock 4, studiato appositamente per rendere l’azione di gioco molto più precisa. Un touch pad posto nella parte anteriore, pulsante delle opzioni sulla destra ed il tasto di condivisione che consente di condividere i momenti con l’intera comunità. Poteva mai essere possibile che alla presentazione di una nuova console non venisse presentato un nuovo controller?
Il nuovo DualShock 4, che sarà in vendita al prezzo consigliato di 59€ ed abbinato a PlayStation 4 Slim e PRO, mantiene la stessa ergonomia del suo genitore ma introduce una luce ai margini del touch pad per rendere il gameplay ancora più intuitivo.

PlayStation VR

Lo sappiamo un po’ tutti e ve ne stiamo parlando da diversi mesi: PlayStation VR arriverà molto presto sugli scaffali dei migliori negozi introducendo tutti i giocatori alla realtà virtuale. L’annuncio di PlayStation 4 PRO non è stato un caso e l’abbinamento con PS VR potrebbe anche essere una mossa vincente. La nuova architettura della PRO in termini di resa grafica rende l’esperienza ancora più reale rispetto alla PS4 standard, permettendo un maggior framerate e dettagli grafici superiori.

Prezzo, dotazione e data d’uscita

Abbiamo fatto una panoramica generale e parlato dei vantaggi che porterà PlayStation 4 PRO. Ma quando uscirà la console e a che prezzo sarà venduta? Il Bundle iniziale che includerà la console, un cavo HDMI, il nuovo controller DualShock 4 e la manualistica sarà disponibile dal 10 novembre 2016 ad un prezzo consigliato di 399 euro, rispetto ai 299 euro della nuova PS4 Slim. Un periodo di lancio strategico da parte di Sony che probabilmente studierà dei bundle comprensivi di giochi in vista delle feste natalizie.

PS4-Pro---Immagini-HD-1---GameSoul
Di che TV abbiamo bisogno?

La PlayStation 4 PRO per essere davvero PRO (scusate il gioco di parole ndr.) ha bisogno fondamentalmente di un TV 4K. Ma vogliamo precisare una cosa molto importante: i giochi non gireranno esattamente a 4K ma ad una risoluzione inferiore e ri-adattati sul nostro schermo 4K. I prezzi dei TV 4K stanno scendendo negli ultimi tempi, infatti vi basterà semplicemente andare su vari siti specializzati per accorgervi che ormai la spesa non è più così eccessiva come un tempo, quindi salvadanaio permettendo potreste riuscire a fare un’ottima abbinata.

Inoltre la console ha sollevato parecchi dubbi all’utenza: molti si sono chiesti se per giocare con PlayStation Pro occorra per forza un TV 4K. Vogliamo rassicurarvi dicendovi che non sarà obbligatoria e la console upscalerà automaticamente alla risoluzione del vostro TV. Ma la domanda è lecita: che scopo ha acquistare una PS4 PRO se non si possiede un TV a 4.096 x 2.160 pixel?

Non ci resta che dare uno sguardo riepilogativo a tutte le caratteristiche hardware delle due versioni:

PS4 Standard PS4 PRO
Processore Custom-Chip Single Processor Custom-Chip Single Processor
CPU x86-64 AMD “Jaguar”, 8 cores x86-64 AMD “Jaguar”, 8 Cores
GPU 1.84 TFLOPS, AMD Radeon 4.20 TFLOPS, AMD Radeon
Memoria GDDR5 8GB GDDR5 8GB
Hard Disk 500MB/1TB 1TB
Dimensioni 275 mm x 53 mm x 305 mm 295mm x 55 mm x 327mm
Lettore ottico BD 6xCAV DVD 8xCAV BD 6xCAV DVD 8xCAV
I/O Super-Speed USB (USB 3.0), AUX Super-Speed USB (USB 3.0), AUX
Communication Ethernet (10BASE-T, 100BASE-TX, 1000BASE-T) IEEE 802.11 b/g/n Bluetooth® 2.1 (EDR) Ethernet (10BASE-T, 100BASE-TX, 1000BASE-T) IEEE 802.11 b/g/n Bluetooth 4.0 (EDR)
AV output HDMI Digital Output (optical) HDMI output terminal (4K/HDR output)

 

Come possiamo vedere dalla nostra tabella i miglioramenti ci sono stati rispetto al modello di tre anni fa, soprattutto in termini di GPU e di risoluzione video grazie all’output terminal in 4K/HDR. Quest’ultimo aspetto, in un certo senso, introduce la vera e propria risoluzione a 2160p nel mondo delle console home.

L’uscita della console farà inevitabilmente incrementare le vendite delle TV 4K, ma quanto potrà incidere sul mercato questa console trovandosi nel bel mezzo tra una PS4 e una PS5?

Nonostante tutto è così evidente come la PS4 PRO sia un netto upgrade della PlayStation 4 che offrirà un’esperienza di gioco molto più “definita”. Il futuro del gaming su console si sta plasmando sui nostri schermi giorno dopo giorno: non vediamo l’ora di testare nel dettaglio tutte le caratteristiche di PS4 PRO, PlayStation VR e PS4 Slim una volta che saranno disponibili nelle nostre case. Natale sta per arrivare: sarà arrivato dunque il momento di passare alla PS4 PRO (e magari una TV 4K)?

Come sempre terremo gli occhi ben aperti su tutte le novità, quindi restate con noi. Nel caso in cui aveste già le idee chiare, qui sotto trovate un pulsante che crediamo faccia al caso vostro.

Acquista Ora


Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Figlio degli anni '80, colleziona tutto quello che oggi viene definito come Vintage. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.
  • JO

    Che articolo spottone senza senso… Lettore ottico e risoluzione video non è stato neppure menzionato che non supporta bluray 4k.
    “Serve un televisore 4k”. Per far che? L’upscaling di contenuti non 4k? Se hai un televisore decente in 4k l’upscaling se lo fa da solo…
    Abbinamento a playstation VR… Ah, allora lo abbinano nel bundle a 399 euro? O no?
    Se era per dire che bello e che figo è uscita la ps4 pro, senza dare alcun dettaglio se non dei flops incomprensibili, non serviva farci sopra un articolo, bastava un post su facebook.

  • Fontanella Carlo

    vero Peccato che la nuova piattaforma non miri al 4K nativo, né consenta di riprodurre i Blu-ray in 4K

  • Mi pare che ci sia una sezione “video”, in cui si cita l’impossibilità di riprodurre Blu-ray 4K… ?
    Per quanto riguarda PSVR, ci siamo basati su quanto detto da Sony, e visto che la VR in generale richiede un hardware abbastanza potente, siamo sicuri che su Ps4 Pro, potrebbe performare meglio.
    Comunque, in generale questo non è un confronto, quello lo faremo quando potremo provarla. Per ora ci siamo limitati a riportare i dati a nostra disposizione.

  • chissene incula dei Blu ray 4k, intanto Netflix e YT hanno garantito già il supporto 🙂
    ma l’importante sono i giochi, godranno dei benefici sia chi ha ancora (come me) un TV FHD e anche chi ha il 4K 🙂

  • Fontanella Carlo

    scusate ma Netflix e YT con un televisore 4k nn ce bisogno della ps4pro per vederli e una bella stronzata

  • Marcello Mark Crescini

    No, non lo è. Solo alcune TV 4K hanno l’applicazione nativa di Netflix installata, ed alcune di loro hanno anche alcune limitazioni ridicole a livello di hardware (vedi qua: https://devices.netflix.com/it/row/recommendedtv/2016/). La migliore soluzione è ancora comprare un dispositivo esterno (non va bene PS4 Pro? Anche Xbox One S fa il suo dovere) in modo da poter usufruire anche di altri servizi in parallelo con la TV. Non è nemmeno una questione di budget, perchè se una persona può permettersi una TV 4K (magari HDR) coi fiocchi, allora non avrà alcun problema a spendere qualcosa in più anche per una console.

Lost Password