Scopriamo iPhone 7 ed iPhone 7 Plus

Settima generazione in arrivo...

Scopriamo iPhone 7 ed iPhone 7 Plus

Il keynote appena conclusosi ha visto gli stati generali di Apple, capitanati dal prode Tim Cook, farsi in quattro per presentare, nelle due ore scarse di conferenza, le novità hardware e software che la casa di Cupertino ha in serbo per noi. E’ infatti già storia l’annuncio, unitamente all’Apple Watch Series 2 e all’imminente iOS 10, dell’iPhone 7 che il presidente di Apple non ha esitato a definire “il miglior iPhone che Apple abbia mai prodotto”. Apple arriva a questa settima iterazione dell’iPhone forte di dati di vendita che l portano, con i suoi oltre 1.000.000.000 di terminali venduti, in cima alla lista degli smartphone più venduti di sempre: la stessa parola smartphone ha trovato poi ambito semantico grazie all’invenzione del primo iPhone.

Tenendo fede alla filosofia che vuole nell’innovazione nel segno della continuità il punto di forza del brand iPhone, Apple ha badato a perfezionare quanto di buono già fatto con il 6S andando a ritoccare (arrivando a rivoluzionare in alcuni campi) caratteristiche sia estetiche che funzionali del suo terminale top di gamma. Parallelamente al suo predecessore, iPhone 7 può vantare un corpo di alluminio unibody che, sottoposto in fase di creazione ad un accurato processo di anodizzazione, risulterà resistente a graffi e a piccole smagliature derivanti dall’uso quotidiano: sempre in ottica di continuità troviamo innestati,  in questa avveniristica scocca di alluminio, sia un vetro infrangibile, diretta evoluzione di quello visto sul 6S, che una fotocamera il cui alloggiamento è stato “intagliato” direttamente nel corpo al fine di garantire una completa impermeabilizzazione di iPhone 7. Si, perchè se è vero che iPhone 6 era resistente agli schizzi derivanti dalle normali attività quotidiane, la settima evoluzione del brand ideato da Steve Jobs, risulta essere completamente impermeabilizzato, arrivando a conseguire la classificazione standard IP67.

iphone7-ip67

Esaminiamo ora in dettaglio le novità introdotte in questo iPhone 7:

  • Design – Da sempre punto di forza del brand iPhone, anche nella settima incarnazione assistiamo ad una cura a dir poco maniacale nel design e nell’ottimizzazione estetica. Una scocca di alluminio anodizzato, unibody come da tradizione Apple, che sarà disponibile nei colori Jet Black, Black, Gold, Silver e Rose Gold, che strizza l’occhio sia alla praticità di uso che ad una linea esteticamente accattivante.
  • Pulsante Home – Il pulsante Home, cuore dell’interazione con iPhone 7, è stato completamente riprogettato con alla base il nuovo Taptic Engine: la presenza di questa feature permetterà allo stesso di percepire la forza applicata e di ricevere un corretto feedback tattile, utile per interagire con iPhone 7 nella sua completezza. Permane, come da tradizione Apple, il touch id, grazie al quale potremo sbloccare il nostro iPhone grazie alle nostre impronte digitali.
  • Impermeabilizzazione – iPhone 7 ed iPhone 7 Plus, grazie all’adesione allo standard IP67, sono completamente resistenti ad acqua e polvere.

fotocamera

  • Fotocamera – Il comparto fotografico è quello che, nel binomio iPhone 7, iPhone 7 Plus, è stato oggetto di maggiore innovazione. Ambedue i modelli vedranno equipaggiate fotocamere da 12Mpixel (una per iPhone 7, ben due per l’iPhone 7 Plus) dotate di una apertura massima f1.8 e di un sistema di stabilizzazione ottica che permetterà anche in caso di esposizioni prolungate, di eliminare mosso e micromosso dalle fotografie scattate. La fotocamera posteriore, dotata di ben sei elementi, dipenderà da un sensore il 60% più veloce di quello montato sul 6S e, contestualmente, il 30% meno esoso quanto a richieste energetiche rispetto al suo diretto predecessore. Il sensore in questione riesce, in soli 25ms, a gestire un numero impressionante di operazioni (bilanciamento del bianco, stabilizzazione dell’immagine etc…) normalmente ad appannaggio di reflex professionali, tutto al fine di garantire un risultato allo stato dell’arte: unitamente a ciò, per la prima volta nella storia Apple, la fotocamera montata su iPhone 7 potrà catturare foto in formato RAW.
    L’iPhone 7 Plus potrà invece fregiarsi di ben due fotocamere, la prima identica a quella montata sul fratello minore ed adibita ai medesimi scopi, la seconda invece utilizzata a mo di teleobiettivo, sfruttando dunque uno zoom (per quanto software) che permetterà di ingrandire fino a 10x l’immagine inquadrata. Grazie inoltre alla funzione “portrait” sarà possibile aggiungere una profondità (bokeh DOF) alle proprie foto, creando degli accattivanti ritratti.
  • Retina Display – Il display retina ritorna anche su questa iterazione dell’iPhone, 25% più luminoso del suo predecessore, dotato anche esso del 3D touch.
  • Audio – iPhone 7 vede il debutto nello storico brand Apple degli speaker stereo, disposti verticalmente agli antipodi del terminale
  • Earpods – Scompare il connettore da 3,5: da ora in poi gli earpods, inclusi nella confezione dell’iPhone 7, verranno connessi mediante Lightning. All’interno della confezione troveremo anche l’adattatore lightning – jack 3,5.
  • Airpods – Basate sul Chip W1, ecco apparire i primi earpods wireless made in apple: il chipset garantirà una connessione persistente ed affidabile, con una durata massima di 5 ore in ascolto o in conversazione. Gli earpod saranno compatibili con qualsiasi dispositivo apple, che si tratti di iPhone, iPad o Apple Watch. (costo previsto 159€)
  • Prestazioni – Sotto la scocca di iPhone 7 pulserà il chip A10 Fusion, un processore a quattro core il 40% più veloce dell’A9 che, coadiuvato da una GPU potente il doppio di quella montata sul 6S, garantirà qualità grafica e fluidità senza paragoni in ambito mobile.

Ricapitoliamo dunque sinteticamente le caratteristiche tecniche di iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

Fotocamera da 12mp
4.7″ retina hd display (5.5″ per l’iPhone 7 Plus)
Stabilizzazione ottica dell’immagine
Facetime camera7mp
Nuovo bottone home
Resistente ad acqua e polvere
Speaker stereo
A10 fusion chip
Lte fino a 450mbps
iOS 10

I Pre-ordini dell’iPhone 7 partiranno il 9 settembre mentre la disponibilità fisica dei terminali si avrà dal 16 settembre anche in Italia, sorprendentemente inserita nella prima fascia di vendita. iOS 10, debito complemento a questo terminale di nuova generazione, sarà invece disponibile dal 16 settembre. Nel corso del Keynote sono stati rivelati i prezzi ed i tagli dei vari iPhone 7: mentre la versione “liscia” sarà disponibile in tagli da 32Gb, 128Gb e 256Gb, commercializzati a partire dal prezzo di 799€, la versione 7 Plus, presente nei medesimi tagli, vedrà la cifra di partenza elevarsi a 939€. Come al solito il passaggio dollaro-euro, non va a nostro favore. A conclusione della conferenza, Tim Cook ha rivelato che, da questo momento in poi, tutti gli iPhone 6S messi in commercio saranno disponibili esclusivamente nei tagli 32Gb e 128Gb.

https://www.youtube.com/watch?v=Q6dsRpVyyWs

[Voti: 5    Media Voto: 4.6/5]
L'Atari 2600 gli aprì una nuova prospettiva di vita; il PC, sin dagli arbori, fu la sua casa natale: dal 2008 è disperso nella wasteland alla ricerca di bamboline della Vault-Tec...

Lost Password