Amy Hennig rivela qualche dettaglio sul nuovo Star Wars

Sentiamo cos'ha da dirci questa talentuosa sviluppatrice

Amy Hennig rivela qualche dettaglio sul nuovo Star Wars

Amy Hennig è stata la protagonista di un panel nel corso del recente PAX West, nel corso del quale è tornata a parlare del nuovo progetto segreto ambientato nell’universo di Star Wars sul quale sta lavorando in collaborazione con Electronic Arts e lo studio di sviluppo Visceral Games.

Il gioco sarà un action-adventure, genere sul quale la Hennig vanta già una grande esperienza essendo stata una figura cardine dei primi tre capitoli della serie di Uncharted. Vi riportiamo alcune delle sue dichiarazioni salienti, a partire dal rapporto con Lucasfilm e con le tante storie già raccontate e da raccontare nel nuovo universo:

Stiamo realizzando il gioco a stretto contatto con loro [Lucasfilm], ed è qualcosa di fantastico per me poter collaborare con persone come Doug Chang, che è il loro Art Director e Senior Creative Director. Ci sono tantissimi progetti legati a Star Wars che sono usciti recentemente, come il settimo film, ed altri che usciranno a breve. Noi dobbiamo fare in modo di mantenere intatto lo spirito della saga, in modo tale che chi giocherà al nostro titolo penserà “sì, questo è veramente Star Wars”

La Hennig si è poi soffermata sulle similitudini tra la sua esperienza lavorativa precedente in Naughty Dog con una proprietà intellettuale nuova di zecca (il sopraccitato Uncharted) e l’attuale esperienza in Electronic Arts:

Vuoi essere sicura di quello che stai raccontando, vuoi essere sicura che possa aver presa sul pubblico. Quando pensammo ad Uncharted iniziai ad ispirarmi ad altri prodotti come ad esempio Indiana Jones. Con Star Wars abbiamo una base da cui partire, ma le novità saranno comunque molte. In un certo senso il processo creativo di Uncharted e di Star Wars è simile ma presenta anche delle grandi differenze, perché c’è un universo già costituito da rispettare

Sui protagonisti del videogioco, la Hennig ha rivelato qualche importante informazione:

Non credo che basare la storia e il gameplay su un unico protagonista, come se fosse un lupo solitario, sia la scelta migliore. Ci sono molti personaggi in Star Wars, e anche se ho detto già troppo credo che dovremo cercare di sfruttarne almeno una parte. E fare in modo che il giocatore si impersonifichi in loro, aggiungendo alla suspense e alle emozioni di un film anche l’interattività

Electronic Arts diffonde informazioni con il contagocce sui suoi progetti futuri dedicati a Guerre Stellari, ma pian piano qualcosa si muove. A noi non resta che aspettare novità su questo progetto segreto e sugli altri in sviluppo, a voi non resta che seguirci per saperne di più, sempre qui su GameSoul.


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password