PlayStation Plus: annunciati i titoli di settembre 2016

Grandi avventure all'orizzonte.

https://youtu.be/kB3DjAfUWhY

L’estate sta finendo, dice una canzone, ma i videogiocatori sanno che il piacere videoludico non ha stagione: con la pioggia, la neve, il sole che frantuma i sassi o l’apocalisse per le strade il PlayStation Plus continua ad aggiornarsi e a proporre diverse perle pronte a essere scaricate sui propri hard drive.

playstation-plus-hr

Lords of the Fallen (PS4)

La legione dei Rhogar è tornata, dopo millenni di esilio, sulla terra, pronta a mietere vittime e a saziarsi dello spirito degli innocenti, ma c’è un “eroe” pronto a combattere per ributtarla nell’oblio: Harkyn, un peccatore scacciato dalla società e allontanato dalla luce. Questo RPG con un complesso sistema di combattimento (che tiene conto di armi e armature equipaggiate, modificando le dinamiche degli scontri) vi permetterà di affrontare i Lord del Caduto in un epico viaggio nell’oscurità.

lords-of-the-fallen-playstation-plus-gamesoul

Journey (PS3, PS4)

Dopo aver sfornato titoli particolari come Flow e Flower, Thatgamecompany ha regalato ai videogiocatori di tutto il mondo Journey, un titolo dalle atmosfere oniriche e una grafica che definire stupenda sarebbe riduttivo. Se non avete ancora giocato questo titolo in grado di rapire mente e corpo di chi impugna il pad, fareste bene a scaricarlo non appena disponibile. Il lungo viaggio nel deserto sta per partire, di nuovo.

Journey PlayStation Plus GameSoul (1)

Prince of Persia: le Sabbie Dimenticate (PS3)

Come nel famosissimo Prince of Persia: le Sabbie del Tempo, in Le Sabbie Dimenticate il Principe avrà la possibilità di modificare il tempo a suo favore, ma dopo aver fatto ritorno al palazzo reale, trovato assediato, dovrà arrendersi al fatto che i grandi poteri comportano sempre enormi sacrifici.

Prince of Persia le Sabbie Dimenticate PlayStation Plus GameSoul (1)

Datura (PS3)

Cosa succede quando vi ritrovate al volante della vostra auto e poco tempo dopo immersi in una foresta, completamente soli? Nulla, è questo il punto. In Datura, titolo Plastic Studio, sarà necessario capire il motivo per cui ci si è svegliati in questa foresta in grado di giocare brutti scherzi, sopravvivendo agli enigmi e sviluppando una trama fatta di scelte importanti.

datura-playstation-plus-gamesoul

Badland (PSVita, PS3, PS4)

Colori sparsi a pennellate, trappole, nemici e ostacoli, il tutto condito da magma, acqua e qualsiasi elemento vi venga in mente, questo è Badland. L’obiettivo è sopravvivere fino a fine livello, correndo a più non posso, ma mantenendo alta la concentrazione sull’ambiente che circonda il protagonista e i suoi cloni.

badlands-playstation-plus-gamesoul

Amnesia: Memories (PSVita)

Se siete alla ricerca di una Visual Novel di stampo nipponico per la vostra console portatile Sony, questo settembre non potete mancare Amnesia: Memories. La protagonista del gioco, una ragazza che si trova senza memoria a causa di uno spiritello che ha occupato la sua mente, dovrà riuscire a recuperare tutti i suoi ricordi perduti e per fare ciò si troverà spesso davanti a dei bivi decisionali.

Amnesia Memories PlayStation Plus GameSoul (1)

playstation-plus-hr

Ricapitolando

Non più disponibili su Playstation Plus

6 settembre: Tricky Towers (PS4)
6 settembre: Rebel Galaxy (PS4)
6 settembre: Yakuza 5 (PS3)
6 settembre: Retro/Grade (PS3)
6 settembre: Patapon 3 (PSP, PSVita)
6 settembre: Ultratron (PSVita, PS3, PS4)

A breve disponibili su Playstation Plus

6 settembre: Lords of the Fallen (PS4)
6 settembre: Journey (PS4, PS3)
6 settembre: Prince of Persia: le Sabbie Dimenticate (PS3)
6 settembre: Datura (PS3)
6 settembre: Badland (PS Vita, PS4, PS3)
6 settembre: Amnesia: Memories (PS Vita)


Fonte

Appassionato sfegatato e divoratore di videogame, scemo a tempo pieno, aspirante Game Designer e cercatore di risposte a domande esistenziali come: "A cosa servono gli slot uniti delle armi di Final Fantasy VII?", "Cosa diavolo sono le Junction?", "Freija che animale è?" e "Quina quant'è brutta?". Questo non sono io... Cioè, sì, ma non ho ancora capito quanto sia brutta Quina e se Freija sia un topo o uno shitzu.

Lost Password