In bilico tra il fisico e il digitale: annunciato RUNIMALZ

Un nuovo tipo di controllo.

In bilico tra il fisico e il digitale: annunciato RUNIMALZ

Qual’è la cosa migliore dei videogame? Se non stiamo a contare la possibilità di evadere dalla realtà, in maniera innocua, e permettere che i nostri problemi più grandi siano salvare il mondo, fare level-up, catturare Pokémon o massacrare zombie, la risposta è avere sempre il controllo di ciò che accade su schermo. Senza un videogiocatore è difficile che un videogame possa funzionare, su questo non c’è dubbio.

Detto questo, 505 Games e Xplored hanno deciso di reinventare il concetto di controllo da parte del giocatore, annunciando il loro nuovo progetto chiamato RUNIMALZ, un videogame di stampo mobile che fa della componente fisica e reale il suo forte.

Runimalz Text GameSoul (1)Questo Racing Game vedrà il giocatore alle prese con la ricerca dei cristalli della Cosmogemma: ogni giocatore dovrà comporre una squadra di 3 RUNIMALZ (ognuno appartenente ad un elemento: fuoco, ghiaccio, foresta e spirito) e farla gareggiare contro le squadre avversarie in modo da ottenere gli artefatti per primo. Grazie alla tecnologia PlayBird, sarà possibile collegare una speciale board senza fili al proprio dispositivo e controllare direttamente il comportamento delle creature scelte: una volta acquistato lo Starter Pack (composto dalla board appena citata e da 3 creature) e scaricata l’App dagli store digitali Apple o Google Play, il player potrà controllare gli esseri elementali su schermo interagendo direttamente con la loro controparte fisica.

Oltre allo Starter Pack, saranno disponibili alla vendita anche creature singole e speciali “trottole elementali”, oggetti in grado di fornire bonus e power-up una volta per gara.

RUNIMALZ è previsto per novembre di quest’anno, il pacchetto iniziale contenente board e 3 creature verrà distribuito in esclusiva GameStop.

Runimalz Text GameSoul (1)

prenotaOra


Appassionato sfegatato e divoratore di videogame, scemo a tempo pieno, aspirante Game Designer e cercatore di risposte a domande esistenziali come: "A cosa servono gli slot uniti delle armi di Final Fantasy VII?", "Cosa diavolo sono le Junction?", "Freija che animale è?" e "Quina quant'è brutta?". Questo non sono io... Cioè, sì, ma non ho ancora capito quanto sia brutta Quina e se Freija sia un topo o uno shitzu.

Lost Password