Alienware: la nuova line-up dall’E3 2016

Alienware si fa bella a Los Angeles.

alienware area 51

Los Angeles – Dal booth di Alienware, situato nel bel mezzo della South Hall della popolare fiera videoludicavediamo l’arrivo di una nuova gamma di prodotti, pensati per i PC gamers più esigenti. La nuova linea Alienware sarà in grado di supportare anche i neonati visori per la realtà virtuale. Attualmente, il marchio celebra il suo 20° anniversario, e ha deciso di “festeggiare” in grande stile con una nuova gamma di computer che andranno a stuzzicare i desideri dei giocatori della Master Race.


Alienware Aurora

Alienware aurora gamesoul

Il nuovo Alienware Aurora è un desktop mid-tower, in grado di concentrare potenza da gioco in spazi ridotti. Il punto forte del nuovo Aurora è il suo innovativo case, con accesso ai componenti completamente tool-less per eventuali upgrade più semplici e veloci, senza sforzo. Potremo infatti sostituire la scheda video ed aumentare la capacità di storage del nostro PC senza la minima fatica, aprendo lo sportello con un pulsante per poi intervenire direttamente sui componenti selezionati. Nonostante possegga un ingombro inferiore rispetto al precedente Aurora, il nuovo mid tower di Alienware vanta prestazioni grafiche superiori grazie alle nuove schede video NVIDIA GeForce di ultima generazione. L’Aurora è ottimizzato anche per il gioco a risoluzione 4K (o addirittura 12K con configurazioni in dual-graphics). I miglioramenti delle prestazioni sono possibili anche grazie alle ultime CPU Intel disponibili con dissipatori a sistema di raffreddamento a liquido. Le memorie RAM sono Kingston Fury X overcloccabili fino a 2400 MHz.

Prezzo ancora da annunciare.


Notebook Alienware con schermo OLED (13”)

alienware-13-gamesoul

Il piccolo portatile di Alienware è forse il prodotto che ci ha colpito di più durante la fiera losangelina. Mostrato per la prima volta CES, l’Alienware 13 sarà il primo notebook al mondo dedicato al gioco che offrirà un display dotato di tecnologia OLED, sviluppata in collaborazione con Samsung. Questo tipo di schermo touchscreen avrà un contrasto di 100.000:1 che offrirà ai giocatori neri più profondi ed una migliore saturazione del colore. Anche i tempi di risposta sono ottimi, di circa 1 millisecondo. Il piccolo di Alienware è dotato di CPU e VGA di ultima generazione, e può essere collegato all’Alienware Graphics Amplifier per offrire un’esperienza desktop completa. La tastiera stessa è realizzata in maniera differente rispetto alla concorrenza, con un sistema di pressione tasti innovativo e facilmente riconoscibile.

A partire da 1.249 €


Alienware Area 51

Alienware area 51

Conosciuto per il suo design unico, l’Area 51 di Alienware si è mostrato in veste rinnovata in occasione dell’E3. L’ultima versione del famoso full-tower è equipaggiata con un processore Intel Core i7 Broadwell, con CPU che vanno da 6 a 10 core selezionabili al momento dell’acquisto. Anche qui fanno ritorno le ultime arrivate della serie GeForce di NVIDIA. Grazie alla combinazione di CPU Core i7 e nuove schede video, l’Alienware Area 51 riesce a offrire pretazioni di circa il 35% più veloci per multi tasking e giochi in VR. L’iconico design a “triade” supporterà un massimo di tre schede video di fascia alta, e sarà dotato di pannelli laterali rimovibili facilmente e senza l’ausilio di cacciaviti. Il top di gamma Alienware è adatto a tutti i cultori della potenza senza alcun compromesso.

A partire da 1.699 €.


Alienware Alpha

alpha_002-100311186-orig

Ultimo ma non meno importante è il piccolo Alpha, un sistema di gioco su base Windows perfetto per qualsiasi ambiente (ma è disponibile anche la versione Steam Machine con SteamOS). Il form factor di questo computer è sorprendentemente ridotto, ed il suo design compatto arriva con un aggiornamento hardware che parte dalla nuova NVIDIA GeForce GTX 960 con 4GB di memoria GDDR5. Il piccolo di Alienware è configurabile anche con le nuove schede AMD Radeon, la nuova edizione è completamente compatibile con l’Alienware Graphics Amplifier, esattamente come il portatile Alienware 13.

A partire da 569 €.

https://www.youtube.com/watch?v=IUNMsivKa88


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password