David Cage è affascinato e preoccupato dalla realtà virtuale

Detroit: Become Human

Best Adventure - E3 2017
PS4

David Cage è affascinato e preoccupato dalla realtà virtuale

Il leader di Quantic Dream a ruota libera sulla VR.

David Cage è affascinato e preoccupato dalla realtà virtuale

David Cage, leader di Quantic Dream, ha espresso la sua opinione sulla Realtà Virtuale che tanto interesse sta suscitando nel mondo dei videogiochi.

Mentre un corposo gruppo di software house sono al lavoro sui titoli che supporteranno questo nuovo modo di giocare, Cage evidenzia come quest’ultima sia affascinante ma in un certo senso anche preoccupante.

Credo che la Realtà Virtuale sia fantastica, un’ottima innovazione tecnologica. Ma dobbiamo chiederci se la tecnologia sia sempre così utile. Ad esempio in Heavy Rain avevo dotato uno dei miei personaggi di occhiali di realtà virtuale, utili ad esaminare l’ambiente circostante o ricreare nuovi scenari. Ma siamo sicuri che dispositivi del genere siano una buona cosa? Ogni volta che la tecnologia fa un deciso passo in avanti mi pongo questa domanda. Ad esempio tu oggi puoi andare al ristorante e vedere allo stesso tavolo quattro componenti di una famiglia che si ignorano perché stanno tutti al telefono. Oppure potrei fare l’esempio dei social network. Sono cose fantastiche ma che in un certo senso mi spaventano: siamo sicuri che siano tutte novità positive?

Questo è un tema che tratteremo anche nel nostro nuovo gioco, Detroit, ma non daremo una risposta. Vogliamo che siano i giocatori a farlo.

Come spesso avviene, Cage offre un punto di vista diverso rispetto a tanti altri personaggi dell’industria videoludica che si sono espressi più nettamente a favore o contro la Realtà Virtuale. Non ci resta che aspettare il suo nuovo gioco per approfondire queste sue affermazioni sulla tecnologia che ci circonda.

oculus-rift


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password