Sony Bend condivide nuovi dettagli su Days Gone

Days Gone

PS4

Sony Bend condivide nuovi dettagli su Days Gone

Il creative director del titolo condivide nuovi dettagli

Sony Bend condivide nuovi dettagli su Days Gone

John Garvin, creative director di Bend Studios, ha condiviso nuove informazioni relative a Days Gone, esclusiva PlayStation 4 presentata all’E3. Mai come in questo caso ci sembra importante lasciare spazio alle parole del diretto interessato, che delineano con una certa precisione le caratteristiche di questo nuovo progetto:

Sono passati ormai 4 anni dall’uscita del nostro ultimo titolo, Uncharted: Golden Abyss per PlayStation Vita. Dal 2012 ad oggi abbiamo lavorato duramente con lo studio su una nuova esperienza, e finalmente a questo E3 abbiamo potuto condividere questo nuovo progetto: e la risposta è stata ottima!

Days Gone sarà un action-adventure open-world ambientato nel Pacific North-West, dove i giocatori controlleranno un uomo di nome Deacon St.John, un cacciatore di taglie. Sono passati due anni da quando una terribile pandemia ha reso quasi tutto il genere umano diverso da come lo conosciamo e in cui ci si ritroverà ad affrontare una grande minaccia. Gli umani mutati si chiamano Freakers e sono di diversi tipi: ce ne sono alcuni che preferiscono attaccare in branco, altri che attaccano da soli, ed altri ancora che vi dobbiamo ancora svelare.

Questo è un titolo che parla dell’umanità, e si concentra sul fatto che anche di fronte ad un evento catastrofico c’è sempre una speranza. Parla di disperazione, trasformazione, perdite, pazzia, scoperta, amicizia, amore e di quale può essere la ragione di vita anche nel bel mezzo di una catastrofe.

Che dire, da queste premesse Days Gone sembra un titolo davvero molto particolare, con delle tematiche finora emerse solo parzialmente ma che, con tutta probabilità, saranno tutte da esplorare. Saprà differenziarsi dagli altri titoli post-apocalittici che abbiamo visto in passato?

days-gone-deacon-st-john


Fonte

e3 2016 news

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password