Vivendi continua ad espandersi: dopo Ubisoft, Gameloft nel mirino?

Il colosso francese Vivendi avanza pretese di comando anche in Gameloft.

Vivendi continua ad espandersi: dopo Ubisoft, Gameloft nel mirino?

Vi avevamo già riportato il massiccio acquisto di azioni di Ubisoft da parte di Vivendi, che potrebbe portare nel prossimo futuro la compagnia di videogiochi francese a cedere di fatto il controllo delle proprie operazioni. Ricordiamo che anche Vivendi è un colosso francese particolarmente attivo nell’industria delle telecomunicazioni e del digitale, molto presente anche in Italia grazie alle partecipazioni in Telecom e Mediaset.

Dopo Ubisoft, il colosso sembra aver messo nel mirino anche Gameloft, famoso sviluppatore di giochi per mobile con un valore stimato attorno agli 800 milioni di dollari. Stando alle ultime indiscrezioni, Vivendi avrebbe già acquistato il 30% delle azioni di Gameloft, e presto arriverà anche l’ufficialità dell’operazione che porterebbe la compagnia ad avere una posizione di dominanza nel mercato dei videogiochi francese, oltre ad un rafforzamento in quello mondiale.

In particolare, sembra che la società sia stata spinta ad effettuare questo passo grazie ai risultati eccellenti riportati da Gameloft, che è uno sviluppatore particolarmente prolifico e remunerativo nel campo dei giochi mobile, allo stesso modo in cui Ubisoft è una realtà da decenni consolidata ed in crescita nel gioco console e PC.

vivendi-entertainment


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password