The Witcher 3: Wild Hunt è il gioco dell’anno alla GDC

The Witcher 3: Wild Hunt

PC PS4 Xbox One
Prenota ora la GOTY
9.2

SUPERBO

9.6

Media Utente

The Witcher 3: Wild Hunt è il gioco dell’anno alla GDC

The Witcher 3: Wild Hunt è il gioco dell’anno alla GDC

The Witcher 3 sbaraglia gli avversari alla GDC. 

[adinserter block=”1″]

Nonostante sia già il gioco più titolato del 2015, The Witcher 3: Wild Hunt di CD Projekt RED continua a fare incetta di premi. Alla Games Developers Conference infatti l’ultima avventura di Geralt di Rivia ha vinto l’ambito premio Game of the Year Award, oltre al Best Technology Award.

Tra gli altri vincitori, si è fatto notare Her Story di Sam Barlow che si è portato a casa ben tre premi: Innovation Award, Best Narrative and Best Handheld/Mobile Game for the Year. Un ottimo titolo come Ori and the Blind Forest ha vinto il premio Best Visual Art e quello dedicato al miglior debutto, mentre il frenetico Rocket League ha trionfato come Best Design. È interessante notare che il Best Audio Award è stato assegnato al gioco Crypt of the Necrodancer.

Todd Howard di Bethesda, noto per il suo lavoro su Fallout 4, ha ricevuto il Premio alla Carriera. Qualcosa di simile è toccato anche al ‘padre’ di Minecraft, Markus “Notch” Persson, al quale è stato conferito un Pioneer Award per il suo lavoro nel settore. Date un’occhiata anche ai nostri Game of The Year Awards qui.

Rimanete su GameSoul per tutti i prossimi aggiornamenti.

firstwitcher071280jpg-f554db


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password