Disney Infinity 3.0: Marvel Battlegrounds – Anteprima

Disney Infinity 3.0

PS3 PS4 Wii U Xbox 360 Xbox One
9.9

Media Utente

Disney Infinity 3.0: Marvel Battlegrounds – Anteprima

I nuovi eroi Marvel sbarcano in Disney Infinity 3.0.

[adinserter block=”1″]

Si conclude con Marvel Battlegrounds l’ondata di Play Set che hanno caratterizzato Disney Infinity 3.0, l’esperienza Disney più completa di sempre che include al suo interno tutti i personaggi dei vari brand interni alla società dove i sogni diventano realtà.

Del resto, il motto degli sviluppatori è “ciò che c’è in Disney arriva anche in Disney Infinity” e i super eroi Marvel erano finora gli unici a non essere ancora entrati nel terzo titolo della serie. In passato erano già stati rilasciati altri Play Set, di cui potete leggere qui le recensioni: Il Crepuscolo della Forza, Inside Out, Insieme contro l’Impero e Il Risveglio della Forza.

Mancava però qualcosa che sfruttasse nel modo migliore possibile il combattimento rinnovato nel gioco, che ha visto un netto miglioramento in Disney Infinity 3.0 rispetto ai capitoli precedenti. Marvel Battlegrounds è qui proprio per questo, con un’azione fino a 4 giocatori in locale che porta il genere picchiaduro all’interno del gioco. Ad entrare in scena sono soprattutto tre nuovi personaggi:

  • Ant-Man, che riduce le proprie dimensioni fino a quelle di una formica, per poi sferrare colpi devastanti con i suoi pugni;
  • Vision, coraggioso e nobile guerriero sintetico che combatte il male del mondo senza esitazione;
  • Black Panther, leader di Wakanda che difende la sua terra con spettacolari abilità acrobatiche e artigli leggendari.

disney-infinity-marvel-battlegrounds-gamesoul-1

Ovviamente sono disponibili per il combattimento anche tutti gli altri eroi Marvel usciti nelle scorse versioni del gioco, come ad esempio Capitan America, Hulkbuster e Ultron. Questo Play Set è stato sviluppato da United Front Games in collaborazione con Avalanche Software per creare un’esperienza dinamica, sia per le mosse dei personaggi, che per il comportamento delle arene di battaglia.

Il funzionamento dei personaggi è del resto simile a quello visto nei Play Set classici di Disney Infinity 3.0, con poteri speciali, caratteristiche uniche e utilizzo di Power Disc per sopraffare i propri avversari tramite devastanti attacchi a sorpresa.

Il Play Set Marvel Battlegrounds sarà in vendita a partire dal 24 Marzo ad un prezzo di 29,90€, mentre i personaggi singoli saranno disponibili a 14,90€ e i Power Disc Pack a 9,90€. Il prezzo del Play Set è lievemente più alto rispetto a quello degli altri, ma c’è un motivo, legato soprattutto alla gradevole possibilità di utilizzare ogni personaggio nel gioco senza possedere la statuetta. In attesa della recensione, potete scoprire qui di seguito alcuni interessanti dettagli sul Play Set direttamente dallo sviluppatore Matt Pascual.

Siamo stati infatti a Milano per provare in anteprima il gioco, scoprendo alcune sfumature che finora non si erano mai viste in un Play Set di Disney Infinity. Come già detto, è possibile giocare con tutti i personaggi Marvel anche senza possederli in formato reale, una decisione data soprattutto dal fatto che la Base Disney Infinity ha due spazi e non quattro: per sbloccare temporaneamente un eroe basta spendere una moneta di gioco, accumulabile proprio combattendo nelle varie arena. Insomma, basta giocare per utilizzare i propri super eroi preferiti: è anche a causa di questa possibilità che il prezzo si alza lievemente rispetto agli altri Play Set, ma ne vale assolutamente la pena.

disney-infinity-marvel-battlegrounds-gamesoul-3

I giudizi però lasciamoli alla recensione, in arrivo non appena il Play Set verrà lanciato ufficialmente. Piuttosto, Matt Pascual di Disney ha risposto ad alcune domande per fare luce sul passato e sul futuro di Disney Infinity, soprattutto dopo la decisione di non arrivare con un nuovo capitolo nel 2016. Col senno di poi è una scelta azzeccata, contornata inoltre dall’arrivo di nuovi personaggi singoli come Nick e Judy di Zootropolis, oltre all’amatissimo Orso Baloo de Il Libro della Giungla e ad altri ancora non annunciati.


GameSoul: Visto che avete deciso di non portare un Disney Infinity 4.0 nel 2016, continuerete a supportare i personaggi più vecchi attraverso i prossimi capitoli del gioco?

Matt: Disney Infinity 3.0, come potete vedere, ha la più grande varietà di personaggi Disney inclusi in un solo gioco. Per Marvel Battlegrounds era assolutamente logico il fatto di supportare anche i personaggi dei vecchi Play Set. Sono sempre stati supportati per il ToyBox e per le sue espansioni, quindi continueremo con questa linea di pensiero anche nel futuro. Il loro funzionamento nei Play Set individuali è invece qualcosa da inquadrare caso per caso, come già succede.

GameSoul: Disney Infinity è un gioco disegnato per i bambini? Perché se fosse così, allora io, i miei colleghi e i miei amici siamo tutti dei bambini. Vi aspettavate un tale successo anche nelle persone un po’ meno giovani?

Matt: È un gran bel complimento, grazie! Penso che con Disney Infinity 3.0 siano state prese decisioni molto intelligenti. Una di queste è stata chiedere a Ninja Theory di sviluppare il combattimento: questo ha significato una estrema facilità del combattimento, senza combinazioni difficili di tasti da premere. Puoi continuare a schiacciare lo stesso tasto, oppure fare come me, che sono un grande fan di Devil May Cry e adoro colpire gli avversari ripetutamente in aria nella stessa combo. Ora posso farlo anche in Disney Infinity. Anche United Front Games ha una grande esperienza con memorabili giochi del passato. Se in Disney Infinity 2.0 si poteva avvertire un certo limite nei combattimenti, ora è tutto molto più divertente e aperto ad ogni stile.


disney-infinity-marvel-battlegrounds-gamesoul-4

Matt ha poi chiarito le idee sulla modalità Storia del Play Set, che segue ogni personaggio Marvel e propone combattimenti sempre crescenti contro i rispettivi nemici storici. Ciò può anche essere sperimentato sotto forma di sfida in single player, ma quello che manca davvero al gioco è il multiplayer online.

Durante l’intervista è stata infatti definita l’idea principale di multiplayer che Disney vuole in Disney Infinity, basata sulla co-op o competizione locale, sullo stesso divano di casa, per unire le persone vicine piuttosto che quelle più lontane. Per i più piccoli è senza dubbio la scelta migliore, essendo questo gioco il perfetto punto di unione in famiglia tra i personaggi più recenti e quelli storici in arrivo.

All’interno del Play Set c’è anche una certa varietà di gameplay per offrire diversi spunti: si possono intraprendere combattimenti in stile last man standing oppure fare squadra con un amico e immergersi in un classico king of the hill. Se poi non basta nemmeno una specie di deathmatch tutti contro tutti, allora c’è anche la possibilità di personalizzare interamente la modalità di gioco a proprio piacimento.

disney-infinity-marvel-battlegrounds-gamesoul-5

Come ultima cosa, in anteprima esclusiva per voi abbiamo la statuetta di Black Panther, che il sottoscritto ha vinto dopo un combattutissimo torneo con i colleghi presenti all’evento stampa. E come se non fosse abbastanza, anche Matt, sviluppatore del gioco, è caduto sotto i colpi elettrici del mio fidato Thor. Ma questa è ovviamente un’altra storia! Non appena il Play Set verrà rilasciato nel mercato, arriverà anche la nostra recensione, per questo Play Set di Disney Infinity 3.0 che potrebbe unire ancora di più i giocatori sotto le colorate bandiere degli eroi Marvel. 


Sta cercando da tempo di trasformare le sue passioni in un vero lavoro. A parte i videogiochi, ciò che sogna è essere regista/sceneggiatore di un film, visto l'amore per fotografia e video-editing. Nel frattempo fa vedere quanto è scarso su Twitch (http://www.twitch.tv/ch_marcellomark).

Lost Password