Rainbow Six Siege, ancora problemi con la patch 2.0

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

PC PS4 Xbox One
6.7

Media Utente

Rainbow Six Siege, ancora problemi con la patch 2.0

Rainbow Six Siege, ancora problemi con la patch 2.0

Nuovi contenuti ma presenti alcuni bug e glitch.

[adinserter block=”1″]

Rilasciato soltanto due giorni fa, il nuovo major update di ben 3.58gb, che include anche il primo dei quattro DLC gratuiti in arrivo nel 2016 chiamato Operation Black Ice, avrebbe dovuto rendere il nuovo Tom Clany’s Rainbow Six Siege decisamente più rifinito grazie a vari aggiustamenti qua e là, alcune aggiunte, maggior bilanciamento, correzione di qualche bug e altri problemi sorti nelle ultime settimane.

Se la patch 2.0 era ansiosamente attesa da tutti i giocatori per via del suo promettete changelog, oltre che per una nuova mappa e per due nuovi operatori facenti parte del DLC, sul piano pratico i fan hanno notato numerosi problemi caratterizzati da bug e glitch che prima non erano presenti. Si riscontra, tra le tante cose, un problema con il coltello che pur colpendo il nemico non uccide o ferisce, che si ricollega ai colpi fantasma sparati che il gioco non riconosce nel hitbox dell’avversario. A chiudere il cerchio è la perdita delle texture degli operatori che diventano delle larve nere senza identità.

Rainbow-Six-Siege-4

Ubisoft è a conoscenza di queste problematiche tanto è vero che sono state aggiunte alla lista dei problemi da correggere sul forum di supporto, ma ancora non ha specificato se faranno parte del changelog della nuova patch, che di fatto aggiornerà il gioco alla versione 2.1 attesa per metà febbraio.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile dai primi giorni di dicembre 2015 su PC, Playstation 4 e Xbox One, e qualora foste indecisi sull’acquisto del titolo vi consigliamo di leggere la nostra recensione.

Rainbow Six Siege (6)


Fonte

Nella vita non si smette mai di imparare, e non solo dai libri... ma anche dai videogiochi.

Lost Password