DirectX 12 – Servirà del tempo per vedere i cambiamenti

DirectX 12 – Servirà del tempo per vedere i cambiamenti

Solo il tempo potrà dare ragione agli ingegneri di Microsoft

S

icuramente le DirectX 12 sono una delle feature più attese sia nel mondo Xbox che – soprattutto – in quello PC. Le nuove librerie grafiche del colosso di Redmond promettono di fare faville, sia in termini puramente prestazionali che di resa visiva.

In un’intervista con il product manager di Crucial DRAM, tale Jeremy Mortenson, questi ha detto:

[adinserter block=”1″]

“Come per molti altri prodotti di transizione, ci vorrà del tempo prima che i videogiochi possano trarre il massimo beneficio dalle feature delle nuove API. Le tempistiche dipendono dagli sviluppatori, da quanto impiegheranno per ottimizzare i giochi. Una volta fatti vedere i benefici che si avranno, pensiamo che dopo tutti quanto vorranno utilizzarle.

Il reale benefit delle DirectX 12 sulle performance in game si esprimerà con il tempo. Serviranno  driver ed  hardware ottimizzati per questa tecnologia; tutto questo, per garantire al giocatore un aumento della propria esperienza e del frame rate.

Se le DX12 possono avvantaggiare e offrire ottimizzazioni per il multi-adapters (combinazione della scheda grafica integrata e dedicata), anche con brand differenti, bè allora molti giocatori avranno un bel boost prestazionale visto che le loro schede grafiche integrate essenzialmente rimangono in idle tutto il tempo. Delle DRAM più veloci infine aiuteranno a garantire un incremento delle performance alle integrate, rendendo interessante ciò che gli sviluppatori faranno con questi vantaggi.”

La storia e i cambiamenti – lo sappiamo – non avvengono da un giorno ad un altro, ma necessitano di tempo di transizione per avvenire e portare cambiamenti che in futuro, magari, daremo assolutamente per scontati.

Aspettando che ciò accada per le DirectX 12, vi invitiamo a rimanere sulle nostre pagine di GameSoul.it

Stay Tuned!

multi-adapters directx12


Fonte







Videogiocatore incallito, afflitto da una rara fissazione per la Tecnologia e la Musica. Sonaro sotto sotto, ma aperto a qualsiasi altro degno pretendente. Il dottore gli ha prescritto una dose costante e massiccia di musica ogni giorno accompagnata da tutto ciò che è Geek e/o Nerd. Suonatore mediocre di chitarra e pianoforte (tra le altre cose), studia Informatica all'Università per diventare sviluppatore di Videogiochi. Quando ispirato scrive sul suo blog: https://davidfool94.wordpress.com

Lost Password