Zoolander 2: FanTastic Zoolander Night a Roma

Zoolander 2: FanTastic Zoolander Night a Roma

Una serata bella bella in modo assurdo.

Nella vita oltre ad essere belli belli in modo assurdo c’è dell’altro e l’ho scoperto ieri sera durante la Fantastic Zoolander Night tenutasi a Roma – Piazza della Repubblica ovvero la première italiana di Zoolander 2 in uscita nei cinema l’11 febbraio. Con un colpo di “abilità” sono riuscito a vincere un ingresso alla serata in compagnia di mio fratello (sosia non ufficiale di Ben Stiller) grazie ad
un contest indetto da Universal Italia e a sfilare sul Red Carpet come fanno le grosse celebrità di Hollywood, tra flash e interviste, momenti che di sicuro rimarranno indelebili.

La serata è stata un successone e tra una “Blue Steel”, una “Magnum” e un vestito strettamente a tema sono arrivato (impresa non proprio facile) sino all’ingresso della sala 4 del Cinema Moderno – The Space per assistere all’attesissimo sequel di un film che ha saputo davvero divertire. Prima dell’inizio dello spettacolo Ben Stiller, Owen Wilson, Will Ferrell, Justin Theroux e Christine Taylor sono passati per un saluto spiegando che il film è stato girato negli ultimi sei giorni (ovviamente scherzando).

Ben Stiller, ispirato dai film technicolor di De Sica degli anni Settanta con Mastroianni e Loren, ha scelto Roma come Location per il ritorno in grande stile del suo modello dopo un esilio volontario in seguito alla separazione da suo figlio. Per riaverlo si reca a Roma ritrovandosi al centro di una cospirazione mondiale organizzata dalla sua nemesi Mugatu.
Ambientato dieci anni dopo Zoolander, il film torna a raccontare la vita di Derek Zoolander e lo fa in modo esilarante. Dopo essere stato il modello più  famoso del mondo con le sue espressioni che hanno cambiato radicalmente il mondo dell’alta moda dovrà affrontare la prova più difficile della sua vita.

La commedia scritta da Justin Theroux, nonostante il suo stile ironico, mette la famiglia al centro di tuttoe lo si percepisce in ogni sequenza della pellicola. Stiller è riuscito ha reclutare anche un cast stellare di tutto rispetto: Penelope Cruz, Justin Bieber, Kiefer Sutherland, Katy Perry e molti altri riuscendo a far mettere in gioco anche personaggi non propriamente comici “ridicolizzando” le loro caratteristiche: fantastica l’interpretazione di Sutherland.

Zoolander 2 in sostanza è una spy story che trae ispirazione dai film di agenti segreti con citazioni cinefile, che potremmo definire un kolossal stravagante nella suggestiva “grande bellezza” che solo la città capitolina sa dare: dal Lungo Tevere alle Terme di Caracalla.

La genialità nel dirigere di Ben Stiller è nota a tutti, e lo fa con quel pizzico di autoironia che va oltre la semplice immaginazione dello spettatore lasciandolo sopraffatto in ogni circostanza e facendolo divertire in modo spettacolare. L’intento del regista è anche quello di educare le nuove generazioni, che vivono una realtà virtuale con smartphone e tablet, ironizzando sugli stessi e spiegando, in un certo senso, che i ragazzi devono conoscere la storia attraverso i musei e Roma è stato per lui la realizzazione di un sogno.

A distanza di 15 anni dalla prima pellicola, Zoolander 2 esordirà nelle sale cinematografiche l’11 febbraio regalando 90 minuti di esilarante “follia”, consigliato soprattutto agli appassionati e gli amanti delle commedie demenziali. Pronti per sfoderare la vostra migliore MAGNUM?

Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Figlio degli anni '80, colleziona tutto quello che oggi viene definito come Vintage. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.

Lost Password