The Division – Più di 10,000 bug fixati tra l’alpha e la beta

The Division – Più di 10,000 bug fixati tra l’alpha e la beta

Molti problemi risolti in circa un mese di lavoro.

[adinserter block=”1″]

Mancano pochi giorni ormai alla beta di The Division, e Ubisoft ha deciso di rivelare quanto impegno e quanto lavoro è stato fatto per risolvere tutti i problemi presenti nell’alpha di Dicembre. Proprio grazie all’alpha dello scorso mese, gli sviluppatori, con l’aiuto dei feedback dei giocatori, sono riusciti in circa un mese di lavoro a fixare più di 10,000 bug presenti in tutto il gioco. Alcuni dei problemi risolti in questo periodo non erano neppure stati notati dai giocatori, tuttavia il team di sviluppo ha confermato la buona riuscita del lavoro di pulizia del gioco in vista della closed beta di fine Gennaio.

In parallelo alla tonnellata di bug fixati in questo mese grazie al contributo dei giocatori, Ubisoft ha concentrato la sua attenzione su altri aspetti molti importanti, andando a migliorare così l’esperienza di gioco: diversi miglioramenti sono stati applicati all’interfaccia di gioco e all’ U.I. durante le missioni, rendendo il tutto più stabile e semplice. Inoltre, c’è stato anche un bilanciamento delle armi, sia quelle usate dai giocatori sia quelle degli NPC, e l’aggiunta di una nuova Dark Zone, con cambiamenti sostanziali al range di livello dei nemici che incontreremo.

Vi ricordiamo che la beta di The Division sarà live dal 28 Gennaio su Xbox One e dal 29 Gennaio su PS4 e PC. Per maggiori informazioni continuate a seguirci.The Division Cera HQ


Fonte imgpsh_fullsize

 







Un ragazzo come tanti che vorrebbe trasformare le sue passioni in un lavoro. In un mondo difficile, sebbene di indole pessimista, cerca sempre di trovare il lato positivo delle cose: giocare ai suoi titoli preferiti e godersi tutti gli anime che riesce a divorarsi.
Seleziona la piattaforma per lasciare il commento

Leave a Reply

Lost Password