Miglior Picchiaduro – GameSoul Awards 2015

Miglior Picchiaduro – GameSoul Awards 2015

Ci sono generi che non muoiono mai. Magari hanno alti e bassi, ma difficilmente scompaiono del tutto.

Prendiamo i picchiaduro: non sarà forse l’anno migliore della storia del genere, ma anche quest’anno abbiamo avuto il nostro bel da farsi a menar le mani in giro per il mondo.

Iniziamo ovviamente con il re del piacchiaduro in salsa splatter: Mortal Kombat X non ci ha affatto delusi e il suo mix di combo ed organi spappolati ed ossa rotte è rimasto intatto.

Dopo secoli di tie-in scadenti finalmente quest’anno anche Dragon Ball ha avuto il suo videogioco di qualità: Xenoverse grazie ad un’ottima realizzazione tecnica, ad una storia originale e alla possibilità di creare il proprio personaggio è sicuramente il gioco che tutti i fan stavano attendendo.

Sempre dal mondo dei manga provengono infine J-Stars Victory VS. e Saint Seiya: Soldiers’ Soul: il primo è l’enciclopedico titolo di Namco dedicato a tutti i personaggi dei fumetti della celeberrima rivista giapponese, mentre il secondo è ispirato ai mitici Cavalieri dello Zodiaco, anch’essi finalmente graziati con un bel videogioco loro dedicato.

Per decidere qual è il vostro picchiaduro preferito non c’è bisogno di prendere a calci o pugni qualcuno: vi basta andare al fondo del post e decidere VOI stessi qual è il migliore dell’anno!


Mortal-Kombat-X


Dragon-Ball-Xenoverse


J-Stars-Victory-Vs.


Saint Seiya Soldiers' Soul


And the winner is…

picchiaduro

Qual è stato il Miglior Picchiaduro del 2015?

  • Mortal Kombat X (61%, 1.080 Votes)
  • Dragon Ball Xenoverse (24%, 430 Votes)
  • J-Stars Victory Vs. (8%, 141 Votes)
  • Saint Seiya: Solders' Soul (7%, 120 Votes)

Totale Voti: 1.771

Loading ... Loading ...

 







Da quando ho scoperto che i piaceri che i miei pollici opponibili potevano darmi con un joypad erano pressoché infiniti non ho mai smesso di videogiocare. Appassionato di cinema e musica, sempre e solo a livello maniacale.

Lost Password