Più di 1500 persone per realizzare The Witcher 3

The Witcher 3: Wild Hunt

PC PS4 Xbox One
Prenota ora la GOTY
9.2

SUPERBO

9.6

Media Utente

Più di 1500 persone per realizzare The Witcher 3

Ecco come nasce un capolavoro.

[adinserter block=”1″]

Indubbiamente CD Projekt RED ha creato uno dei massimi esponenti del genere ruolistico degli ultimi anni.  The Witcher 3: Wild Hunt è sicuramente uno dei migliori giochi del 2015 (e secondo chi vi scrive, di tutti i tempi) soprattutto considerando l’incredibile lavoro che è stato fatto non solo sullo sviluppo del gioco ma anche dagli attori stessi, i doppiatori, gli stuntman, l’orchestra sinfonica e tutti gli artisti coinvolti nel progetto. In un nuovo, interessantissimo video (che vi consigliamo di vedere con i sottotitoli in inglese abilitati) lo sviluppatore mette in evidenza alcune importanti informazioni che vanno dai giorni di produzione fino al day-one del gioco, rivelando che più di 1500 talentuose persone hanno prestato il loro lavoro per rendere The Witcher 3 un grande titolo.

Secondo i ragazzi polacchi di CD Projekt RED, per realizzare l’ultima avventura di Geralt di Rivia sono occorse circa 16.000 animazioni su 136 chilometri quadrati che costituiscono la dimensione del mondo di gioco, con una mole totale di script pari a 820.000 parole.

The Witcher 3: Wild Hunt concluderà avventure di Geralt con la prossima espansioneBlood & Wine, in arrivo nei prossimi mesi. Secondo CD Projekt RED, questa sarà addirittura migliore rispetto al gioco principale. Siete d’accordo? Rimanete su GameSoul per tutti i prossimi aggiornamenti.


Fonte

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password