Uno SNES tenuto acceso 20 anni per non perdere i salvataggi

Uno SNES tenuto acceso 20 anni per non perdere i salvataggi

Una notizia che sta girando nel mondo.

Dobbiamo dirlo, i salvataggi sono davvero importanti e a volte perderli ci manda in una sorta di “disperazione”, a chi non è capitato? Un uomo giapponese ha evitato di trovarsi in questa spiacevole situazione lasciando il suo Super Famicom, conosciuto da noi come SNES, acceso per 20 anni al fine di non perdere i progressi del gioco Umihara Kawaseun platform uscito nel 1994.

Il fan ha twittato una foto che attesta la realtà delle sue parole mostrando la console accesa e la schermata di gioco.

La console è rimasta accesa per oltre 180 mila ore, bisogna riconoscere che la sua dedizione è davvero impressionante. Anche se la notizia è di qualche mese fa, in queste ore sta esplodendo nel web. Non sappiamo se tutto questo sia reale ma se lo fosse dobbiamo ammettere che la rete elettrica giapponese è davvero straordinaria.

Restate con GameSoul per ulteriori aggiornamenti.


Thanks to







Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Figlio degli anni '80, colleziona tutto quello che oggi viene definito come Vintage. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.

Lost Password