Hi-tech a portata di mano: HTC One M9

htc-one-M9

HTC One M9, il nuovo smartphone della compagnia taiwanese, è stato presentato ufficialmente durante il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, importante evento durante il quale i maggiori produttori di telefonia mobile svelano al pubblico le novità dell’anno. Alla fiera ha partecipato anche Samsung, rivelando al mondo intero l’attesissimo Galaxy S6 e la sua variante Edge.

HTC One M9 è certamente tra gli smartphone più desiderati del momento, grazie all’ottima dotazione hardware e ad un design in linea con i precedenti dispositivi, ma con alcuni piccoli miglioramenti mirati a donargli un aspetto in linea con le principali tendenze di mercato. In più, display Full HD da 5 pollici, processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 a 64 bit ed una fotocamera principale da ben 20 megapixel che permette di registrare video in 4K fanno di HTC One M9 uno tra i dispositivi Android più avanzati e completi attualmente in commercio. Ma non è tutto. Per approfondire le varie funzionalità offerte dal nuovo dispositivo targato HTC vi invitiamo a consultare il resto dell’articolo.

  • Display 5″ Full HD a 1080p
  • Processore Octa-Core Qualcomm Snapdragon 810 a 64-bit (Quad-Core 2.0 GHz + Quad-Core 1.5 GHz)
  • RAM 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB (espandibile tramite microSD fino a 2 TB)
  • Fotocamera 20 Megapixel (posteriore) + 4 Ultrapixel (anteriore)
  • LTE Cat4 150/50 Mbps
  • WiFi 802.11 a/b/g/n, 2.4/5.0 GHz
  • Bluetooth 4.1 A2DP
  • USB 2.0
  • Batteria 2840 mAh
  • HTC BoomSound con Dolby Audio
  • 157 g / 144.6 x 69.7 x 9.61 mm
  • Sistema operativo Android 5.0 Lollipop

htc-one-m9

Design

HTC ha apportato piccoli, ma significativi miglioramenti all’aspetto di questo nuovo dispositivo. One M9 può vantare una scocca in alluminio bicolore con profili curvi in metallo lucido, in grado di creare un’alternanza cromatica ben definita e al contempo ricca di sfumature. D’altra parte, con la famiglia di smartphone One, la casa taiwanese ha voluto dare vita ad un brand ben definito, in modo da identificare il prodotto anche a diversi anni di distanza. Così, un po’ come Apple, anche HTC è riuscita a creare una gamma di smartphone amata da milioni di persone senza stravolgerne di anno in anno il design.

Display

Grazie alla disposizione dei componenti interni che consente di ottenere una struttura compatta ed un design al passo coi tempi, HTC One M9 può vantare un display Full HD IPS da 5 pollici con una densità pari a 440 ppi, il tutto protetto dal Gorilla Glass 4 di Corning. L’elevata luminosità del display garantisce inoltre la massima visibilità in ogni ambiente ed in qualsiasi condizione di luce.

Prestazioni

Il nuovo processore Snapdragon 810 è il primo chip Octa-Core a 64 bit della casa americana Qualcomm, realizzato con un processo produttivo a 20 nm. Esso è stato progettato appositamente per garantire ad ogni utente la migliore esperienza possibile, tra cui l’esecuzione dei più pesanti giochi mobile 3D esistenti, grazie anche all’integrazione di una memoria RAM da 3 GB e della nuovissima GPU Adreno 430. Proprio come su One M8, anche su HTC One M9 ritroviamo la possibilità di espandere la memoria interna del dispositivo tramite un apposito slot SDXC, questa volta fino a 2 TB.



Fotocamera

La fotocamera posteriore di HTC One M9 può vantare un obiettivo da 20 Megapixel in cristallo di zaffiro, in modo da garantire un’ottima resistenza a graffi ed urti ed un utilizzo prolungato nel tempo. In più, il dispositivo è dotato di una fotocamera frontale realizzata con tecnologia UltraPixel che consente di catturare più luce e di scattare selfie molto dettagliati, sia di giorno che di notte. L’obiettivo grandangolare è progettato per mettere a fuoco un angolo di visuale più ampio, in modo da non escludere nessuno durante gli scatti in compagnia. Il software HTC Eye Experience presenta le funzioni Doppia Registrazione, Voice Selfie, Ritocco Istantaneo e molto altro ancora. Grazie all’app Zoe, è inoltre possibile unire più foto e video in un unico filmato, creando così alcuni divertenti cortometraggi.

Interfaccia

HTC One M9 integra la nuova Sense 7.0 basata su Android 5.0.2 Lollipop. Il dispositivo offre così numerose opzioni di personalizzazione, come l’app integrata HTC Themes che permette ad ogni utente di modificare il proprio smartphone utilizzando la sua foto preferita o persino un’immagine online. Ogni aspetto è personalizzabile, partendo dalla forma e dalle dimensioni di ogni singola icona ed arrivando alla suoneria e allo sfondo del dispositivo. HTC ha migliorato ulteriormente la classica funzionalità BlinkFeed, cosicché ora è in grado persino di offrire suggerimenti e collegamenti basandosi sulla posizione. A pranzo o a cena ogni utente potrà ricevere i piatti del giorno proposti nell’area in cui si trova, ovunque egli sia.

Audio e batteria

Grazie alla collaborazione tra HTC e Dolby, One M9 è perfettamente in grado di ricreare l’effetto audio surround 5.1 che distribuisce il il suono in modo uniforme garantendo un’ottima resa sonora, anche da fonti online multicanali come YouTube. Il nuovo dispositivo prodotto dalla compagnia taiwanese garantisce inoltre un’ottima autonomia grazie alla capiente batteria da 2.840 mAh. In più, grazie alla tecnologia Quick Charge 2.0 sviluppata da Qualcomm, è possibile ricaricare completamente lo smartphone in tempi decisamente brevi. In soli 30 minuti, la percentuale di carica residua arriva a toccare la soglia del 60%.

ARVE Error: id and provider shortcodes attributes are mandatory for old shortcodes. It is recommended to switch to new shortcodes that need only url

Prezzo

HTC One M9 è certamente uno tra gli smartphone più performanti attualmente presenti sul mercato. Design accattivante e hardware premium lo rendono decisamente interessante agli occhi dei numerosi appassionati di tecnologia, e non solo. La qualità ha però un prezzo, e quello di HTC One M9 si fa decisamente sentire. Il nuovo smartphone di HTC è attualmente disponibile sul mercato al costo di 749 euro, cifra tutt’altro che indifferente. Il gioco vale la candela? Stiamo comunque parlando di un vero e proprio gioiellino mobile che ha ben poco da invidiare ai nuovi Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge perciò, se siete disposti a spendere una cifra simile per disporre del meglio che il mercato mobile attualmente offre, la risposta è sì.


Ha combattuto assieme a Marcus Fenix e la sua squadra nella guerra contro l'Orda di Locuste, ha aiutato Dante nel dare la caccia ai demoni, è scesa in campo al Signal Iduna Park a fianco di Marco Reus... Sì, le piacciono i videogiochi.

Lost Password

Sign Up