Final Fantasy XV – Video comparazione Xbox One e PS4

ARVE Error: Wrapper ID could not be build, please report this bug.

In una video comparazione realizzata sulla demo di Final Fantasy XV, i ragazzi di Gamingbolt hanno messo in rassegna le qualità e i difetti del nuovo titolo in sviluppo presso Square Enix.

Considerando che la software house nipponica, dopo svariati ripensamenti e un cambio generazionale per quanto riguarda lo sviluppo del gioco, ha speso nove anni di lavoro su Final Fantasy XV, le aspettative dei fan sono incredibilmente alte e ci si aspetta che il risultato finale rasenti la perfezione. final-fantasy-15-xbox-one

In questo quadro, Gaminbolt ha deciso di fare un focus sulle differenze tra la versione PS4 e quella Xbox One, così da mostrare a tutti come si muove il motore grafico Luminuos, che nella demo si trovava alla versione 1.40, la quale permetteva animazioni complesse e movimenti del giocatore realistici mentre si cammina o si corre.

La demo Duscae, che pesa 6.29 GB su Xbox One e 5.27 Gb su PS4, mostra i muscoli grazie ad un ottimo livello di poligoni ( 5 milioni per frame) e grazie ad una delle migliori simulazioni per capelli mai viste prima. Il gioco propone un ottima distanza visiva e un livello di dettagli aggressivo, inoltre il nuovo motore di occlusione permette di ridurre la comparsa di problemi in-game, tipica dei vecchi titoli della saga.

ps4-5

Per quanto riguarda la risoluzione, la versione PS4 gira a 900 p a 30 fps non sempre stabilissimi ( si nota qualche calo a 28 nei momenti più concitati), mentre la versione Xbox One gira sui dinamici sub 800 p, con una stabilità ancora inferiore rispetto alla versione PS4 ( si notano cali a 26 fps). Ovviamente questa è la demo, perciò ci aspettiamo che il gioco nella versione finale giri a 1080 p e 30 frame fissi.

Un ottimo lavoro è stato fatto dal punto di vista degli effetti particellari e di luce; inoltre dal punto di vista prettamente cinematografico, la profondità di campo permette l’ottima rilevazione degli oggetti, donando un senso di realismo e un’aspetto artistico di alto livello. L’utilizzo massivo del Motion Blur si nota soprattutto durante i combattimenti con i nemici che aggiunge un senso di maggiore percezione e urgenza. Come se non bastasse il ciclo giorno-notte preme l’acceleratore sul motore grafico, aggiungendo un look cinematografico al gioco e delle sensazioni ancora più realistiche. xbox-4

In conclusione, la demo di Final Fantasy XV sorprende sotto molti aspetti, benché alcuni difetti dovranno essere risolti entro la fine del 2015. Per tutti coloro che volessero provarla, vi ricordiamo che la demo è disponibile acquistando Final Fantasy Type-0 HD su PS4 o Xbox One. E se volete leggere le nostre impressioni sulla demo, le trovate qui.

Final Fantasy XV dovrebbe uscire entro la fine del 2015 per PS4 e Xbox One. Vi terremo aggiornati su eventuali news.


Fonte

Un ragazzo come tanti che vorrebbe trasformare le sue passioni in un lavoro. In un mondo difficile, sebbene di indole pessimista, cerca sempre di trovare il lato positivo delle cose: giocare ai suoi titoli preferiti e godersi tutti gli anime che riesce a divorarsi.

Lost Password

Sign Up