fbpx

The Last of Us – Guida ai Trofei

The Last of Us – Guida ai Trofei

Benvenuti a questa nuova guida, che quest’oggi inaugura la serie di puntate dedicate al recente ennesimo successo di Naughty Dog, il survival game con la S maiuscola: The Last of Us. I ragazzi di Crash Bandicoot ne hanno fatto di strada, e dopo aver divertito ed emozionato con la serie dedicata a Nathan Drake, hanno preso una semplice piccola idea, e l’hanno trasformata in un titolo fantastico.

Banner-trofei

The Last of Us, a livello di obiettivi risulta leggermente atipico rispetto alla maggior parte dei titoli retail. Questo perché porta al suo attivo “soltanto” 24 trofei, rispetto ai canonici 50/51 a cui siamo abituati di solito. Badate però, perché il numero inferiore del normale non significa che il loro completamento sia più veloce, anzi, alcuni di questi potrebbero darvi alcuni problemini, se proprio vogliamo dirla tutta. Ma andiamo per ordine, perché nel corso della vostra esperienza di gioco potreste andare sfortunatamente incontro ad alcuni piccoli glitch e bug presenti nel titolo, che potrebbero minare il completamento dei trofei. Cercheremo quindi di volta in volta di consigliarvi come procedere nella maniera più dettagliata possibile, in modo da evitare la maggior parte dei problemi conosciuti (se non tutti).
Per prima cosa quindi, vi consigliamo intanto di giocare la vostra prima run della trama in tutta tranquillità (possibilmente a livello Facile), in modo da gustarvi la storia e l’atmosfera che il gioco saprà regalarvi, senza pensare troppo a trofei, collezionabili et similia. Fatto questo potrete passare al livello di difficoltà maggiore (Sopravvissuto) che avrete sbloccato nel frattempo, ed occuparvi a quel punto dei collezionabili ed eventualmente dei trofei accessori. Per finire, vi resterebbe da portare a termine il gioco a difficoltà Sopravvissuto+ e la parte online relativa al multiplayer (per il quale sarà necessario avere un Online Pass). Tecnicamente comunque, ci sarebbe un modo per limitare le run single player totali a due, ma questo prevede il dover cancellare eventuali aggiornamenti del titolo ed il gioco offline. Ve ne parleremo meglio ed esaurientemente nell’apposita sezione.
Per i collezionabili infine, non rammaricatevi se in questa guida non trovate le locazioni per tutti quelli disponibili, saranno elencate dettagliatamente nelle prossime puntate (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V).

(1)The-Last-of-Us_2013_02-04-13_004.jpg_600

[hr]

Resisti e sopravvivi Bronzo
Trova tutti i fumetti.
I fumetti sono un altro tipo di collezionabile che incontrerete nel gioco, ce ne sono in tutto 14, e non li comincerete a trovare prima del Capitolo 4. Per aiutare Ellie a leggerli tutti ed a completare la sua storia, controllate le prossime puntate di questa guida (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V), vi troverete tutte le locazioni dei fumetti sparsi per i vari capitoli.

[hr]

Era tutto lì, abbandonato Argento
Trova tutti gli artefatti.
Gli artefatti sono praticamente tutti gli oggetti collezionabili di vario tipo che incontrerete durante la vostra avventura. Questo termine include quindi in questa categoria appunti, mappe, registrazioni e tutto quello che potrà darvi informazioni relative a prima che il mondo fosse ricoperto di funghi (e proprio per questa ragione sono ben 85). Come per i precedenti collezionabili, fate riferimento alle prossime puntate di questa guida per conoscere tutte le locazioni precise (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V).

[hr]

Ho trovato questo Bronzo
Trova tutti i manuali di addestramento.
I manuali di addestramento sono in totale 12, ed il raccoglierli daranno al protagonista la possibilità di accedere ad alcuni bonus legati agli oggetti che può produrre/costruire durante l’avventura. Per trovare le locazioni dei 12 manuali, fate come sempre riferimento alle prossime puntate di questa guida (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V).

[hr]

Riciclatore Oro
Trova tutti i collezionabili.
Per il trofeo corrente, dovrete trovare tutti collezionabili del gioco, e dovreste aver sbloccato i quattro trofei che riportati fino ad ora. Ricapitoliamo quindi di cosa avrete bisogno per sbloccare anche questo: 30 piastrine delle luci, 14 fumetti, 85 artefatti e 12 manuali di addestramento. Per sapere quali collezionabili avete perso per strada, controllate lo zaino di Joel e rigiocate i relativi capitoli per recuperarli, mentre per conoscere le locazioni complete di tutti collezionabili, fate riferimento alle prossime puntate della guida di The Last of Us (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V). In ogni caso, tenete sempre bene a mente i suggerimenti che vi abbiamo già dato, specie se sarete costretti ad usare la selezione capitolo per recuperare qualche pezzo. Cercate quindi trovare, se potete, tutti i collezionabili in un’unica run, possibilmente senza scaricare le patch correttive che sono state rilasciate. Ricordate inoltre che quando ne raccogliete uno, il sistema non salva automaticamente, ma dovete raggiungere il successivo checkpoint per acquisirlo in maniera definitiva. Morire dopo averne raccolto uno infatti, senza passare da un checkpoint, potrebbe farlo “sparire” dalla vostra collezione; quindi in caso di morte, tornate sui vostri passi e raccoglietelo nuovamente.

[hr]

Mastro delle serrature Bronzo
Sblocca tutte le porte con il coltello.
Durante la vostra avventura, incontrerete alcune porte che potrete aprire solo con l’ausilio di un coltello. Consideratele come delle stanze del tesoro, in cui troverete quasi ogni ben di dio in fatto di munizioni, componenti ed anche collezionabili. Il dazio da pagare per poterci entrare, è appunto avere un coltello nel proprio inventario, o meglio uno per ogni porta che incontrerete (sono 13 in tutto). Anche se non sono da considerarsi in tutto e per tutto dei collezionabili, vi consigliamo ugualmente di aprirle tutte quante nella vostra prima run, possibilmente ad un livello basso di difficoltà, in modo da stare più tranquilli e da avere maggiore disponibilità di coltelli. Ricordate comunque che queste porte NON sono necessarie per il trofeo Riciclatore, e che le loro locazioni saranno descritte nelle prossime puntate di questa guida (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V).

[hr]

Non ne ho altre Oro
Sopravvivi a tutte le barzellette di Ellie.
Durante i Capitoli 5 e 6, avrete l’opportunità di prestarvi da cavia alle barzellette di Ellie. La vostra piccola compagna di avventure infatti, proverà a tirar fuori il suo libro delle barzellette per leggervene qualcuna. I suoi tentativi saranno in tutto cinque, quattro nel Capitolo 5 ed un nel 6, per i quali dovrete essere come si sul dire al posto giusto al momento giusto. Anche per queste fate riferimento alle prossime guide dedicate a The Last of Us (Parte IIParte III).

[hr]

Voglio parlarne Argento
Sblocca tutti i dialoghi opzionali.
Durante la storia potrà capitare di incappare in situazioni particolare in cui fare conversazione con i propri alleati. Eventuali dialoghi opzionali sono visualizzati con una piccola icona sulla testa dei vostri compagni, ed alcune avranno bisogno di particolari azioni per essere disponibili. In ogni caso, di tutte quelle disponibili nel gioco, solo 37 sono valide per ottenere il trofeo. Fate riferimento alle future puntate della guida per scoprire dove e quando trovare tutti i dialoghi opzionali (Parte IParte IIParte IIIParte IVParte V).

[hr]

The last of us

A ogni costo (Facile) Bronzo
Completa il gioco a difficoltà Facile.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo A ogni costo (Sopravvissuto). In ogni caso, se volete gustarvi la storia del gioco, vi consigliamo di terminare la prima run a questa difficoltà, in modo da non avere problemi di sorta, e magari, cogliere l’occasione per raccogliere tutti i collezionabili presenti nel titolo in un’unica run. Questo potrebbe aiutarvi a non incappare nei glitch ancora presenti. Inoltre, terminare il gioco a questa difficoltà sbloccherà sia la difficoltà Sopravvissuto che la Facile+.

[hr]

A ogni costo (Normale) Argento
Completa il gioco a difficoltà Normale.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo A ogni costo (Sopravvissuto).

[hr]

A ogni costo (Difficile) Argento
Completa il gioco a difficoltà Difficile.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo A ogni costo (Sopravvissuto).

[hr]

A ogni costo (Sopravvissuto) Oro
Completa il gioco a difficoltà Sopravvissuto.
La difficoltà Sopravvissuto non è proprio una passeggiata di salute, e se state leggendo qui significa che forse state prendendo in considerazione l’idea di fare almeno tre run del gioco sulla strada che vi porterà al trofeo di Platino. Appurato quindi che abbiate già terminato il gioco ad un livello di difficoltà inferiore, cosa necessaria per accedere appunto al livello Sopravvissuto, dovreste aver acquisito e memorizzato tutte le tecniche necessarie per “passare al livello successivo”. Come è facile intuire, il livello Sopravvissuto avrà condizioni peggiori rispetto a quelle viste in precedenza, con scarsità ancora maggiore di risorse recuperabili, e con nemici più agguerriti ed ostici e con i sensi ancora più sviluppati. Fortunatamente però, almeno l’energia vitale dei nemici non sembra essere superiore rispetto alle altre difficoltà, ma in compenso non sarà possibile utilizzare la particolare abilità uditiva del protagonista. Cercate quindi di procedere con calma e senza fretta, tanto non c’è nessuno ad inseguirvi (si spera), e potete prendervi tutto il tempo di cui avete bisogno per superare un punto. Date priorità agli approcci stealth piuttosto che legarvi una fascia rossa in testa e buttarvi nell’azione. Eliminare i nemici uno ad uno in maniera silenziosa, vi faciliterà sicuramente le cose, come del resto l’uso massivo di bottiglie e soprattutto di mattoni, che se ben tirati possono anche stordire i vostri nemici. Come nelle sezioni armate di Uncharted, sfruttate bene le coperture, ma soprattutto usate bene i vostri compagni! A volte infatti, per uscire da una situazione non propriamente a vostro vantaggio, l’ideale è cercare di scappare verso i vostri compagni, sperando che la loro mira con le armi da fuoco non sia equiparata a quella di Mr. Magoo. Cercate di avere sempre una buona scorta di coltelli, non tanto per i nemici, quanto per le porte da aprire con essi, perché il loro contenuto vi sarà di sicuro più di aiuto. Allo stesso modo, cercate di non sprecare i vostri kit medici, piuttosto ricaricate un checkpoint e conservate i kit per “tempi peggiori”.
Nel caso vogliate risparmiare una runa nella vostra corsa al platino, vi informiamo che esiste un piccolo metodo che vi permette di evitare il passaggio dalla difficoltà Sopravvissuto, e cominciare direttamente dalla difficoltà Sopravvissuto+. Fate riferimento al trofeo The Last of Us (Sopravvissuto +) per scoprire la procedura da seguire.

[hr]

The Last of Us (Facile+) Argento
Completa il gioco a difficoltà Facile+.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo The Last of Us (Sopravvissuto +).

[hr]

The Last of Us (Normale+) Argento
Completa il gioco a difficoltà Normale+.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo The Last of Us (Sopravvissuto +).

[hr]

The Last of Us (Difficile+) Argento
Completa il gioco a difficoltà Difficile+.
Per il trofeo corrente, fare riferimento al trofeo The Last of Us (Sopravvissuto +).

[hr]

The Last of Us (Sopravvissuto +) Oro
Completa il gioco a difficoltà Sopravvissuto+.
Passando alla difficoltà +, noterete che potrete conservare tutti i potenziamenti sia di Joel che delle armi che avrete faticosamente acquisito nella run precedente. Di conseguenza la vostra avventura dovrebbe perlomeno cominciare in maniera meno drammatica. Come vi abbiamo prima, esiste un piccolo metodo per “saltare” la difficoltà Sopravvissuto, e passare direttamente a quella Sopravvissuto+.
Per fare questo dovrete innanzitutto cancellare le eventuali patch scaricate sulla console, ed una volta fatto potrete far partire una nuova partita +. Giocate quindi tutto il primo capitolo, fino a raggiungere e far cominciare il secondo, ovvero quello che temporalmente si svolge venti anni dopo l’inizio degli eventi. Salvate, tornate al menù principale del gioco e recatevi nella selezione capitoli. Noterete che per il primo capitolo adesso potrete selezionare la anche modalità Sopravvissuto, che chiaramente dovrete scegliere nuovamente, terminando la vostra run a partire da questo punto.
Per superare anche questo livello di difficoltà, non ci resta che darvi gli stessi consigli già descritti per il trofeo A ogni costo (Sopravvissuto), a cui vi rimandiamo per una lettura informativa. Al termine della partita comunque, ricordate di attendere e guardare tutti i titoli di coda, al termine dei quali vedrete sbloccare il trofeo corrente e tutti quelli relativi alle difficoltà inferiori che ancora mancavano all’appello.

[hr]

The-Last-of-Us_2013_02-04-13_023.jpg_600

Conoscere le basi Bronzo
In modalità trova partita, vinci una partita a Caccia ai rifornimenti e Sopravvissuti.
Caccia ai rifornimenti e Sopravvissuti sono ovviamente due modalità contenute nel multiplayer di The Last of Us, entrambe che vedono affrontarsi due squadre di 4 giocatori contro 4. La prima, è molto simile al classico Deathmatch a squadre, con limite di vittoria a 20 uccisioni; la seconda invece è un’eliminazione diretta degli avversari, senza respawn ed al meglio dei sette round (chi per primo ne conquista quattro vince). Vinta una partita per modalità, otterrete il trofeo.

[hr]

Popolazione Bronzo
Ottieni 40 membri per il tuo clan in modalità Fazioni.
Nella modalità online Fazioni, dovrete schierarvi da una delle due parti, e contribuire alla costruzione di un folto gruppo di sopravvissuti. Per guadagnare questo trofeo, dovrete raggiungere o superare le 40 unità nel vostro clan, cercando di fornire/recuperare abbastanza cibo per tutti. Ogni partita che farete, in gioco equivarrà ad un giorno (ve lo spiegheremo meglio per i trofei Luce e Cacciatore), e dovrete quindi avere a disposizione abbastanza vettovaglie ogni giorno per far restare in salute i vostri “amici”. Nel gioco, quasi qualsiasi cosa facciate e che vi dia punteggio, alla fine sarà convertita in cibo, quindi non fatevi problemi di sorta, e non lesinate le spese in munizioni e potenziamenti. Avere un esubero nel recuperare le risorse necessarie, farà crescere il vostro gruppo di alcune unità. Il numero di 40 unità non è eccessivamente grande, potrete raggiungerlo in poche partite e senza eccessivi problemi.

[hr]

[hr]

Cacciatore Oro
Completa il Viaggio del Cacciatore.
Per questo trofeo, fate riferimento all’apposita puntata della guida che sarà pubblicata prossimamente (Guida multiplayer).

[hr]

The-Last-of-Us_2013_02-04-13_018.jpg_600

Attrezziamoci Bronzo
Costruisci ogni oggetto.
Per costruire un oggetto, dovrete accedere al vostro zaino, ed avrete bisogno dei vari componenti necessari in base a quale oggetto volete creare. I componenti potete tranquillamente trovarli in giro per i livelli, sono per lo più visibili senza grossi problemi e quindi facilmente recuperabili. Sfortunatamente però, per poter creare un oggetto dovrete anche sapere come fare, e per questo dovrete aspettare almeno fino al Capitolo 5, quando in teoria dovreste avere tutto disponibile per la creazione. Create almeno un oggetto per tipologia, ed il trofeo sarà vostro.

[hr]

Tutto quello che abbiamo passato Argento
Acquisisci tutti i potenziamenti di Joel.
I potenziamenti di Joel possono essere “applicati” ricercando determinati medicinali in pillole (o le piante medicinali) che troverete in giro per le ambientazioni. Usandone il giusto quantitativo, migliorerete alcune delle caratteristiche del protagonista, come per esempio l’energia vitale. Alcuni medicinali si trovano nelle stanze dietro alle porte da aprire con il coltello, ragion per cui è consigliabile cercare di averne sempre almeno uno o due di scorta durante le vostre run. Vi diciamo questo non solo per facilitarvi l’apertura delle 13 porte, ma soprattutto perché una singola run non basterà a potenziare completamente Joel, e dovrete continuare nella successiva partita +. Le caratteristiche inoltre, differiscono in base alla difficoltà in cui state giocando; se giocate a livello Sopravvissuto per esempio, non sarà possibile utilizzare la particolare abilità uditiva di Joel, che quindi non sarà in elenco. Queste piccole differenze vengono quindi compensate con delle modifiche alle quantità di “piccoli aiuti” necessari per acquisire le rimanenti.

[hr]

Solo per le emergenze Oro
Potenzia tutte le armi al massimo.
Il potenziamento delle armi è simile a quello di Joel precedentemente descritto, l’unica differenza è che per modificare le armi avrete bisogno di un banco da lavoro di quelli sparsi nel gioco, e di molte più risorse per potenziare tutte le armi. I pezzi necessari per i potenziamenti li troverete bene o male ovunque, ma in ogni caso ve ne serviranno ben 2510 per completare il tutto. Anche per le armi, sarà quindi necessario “sforare” in una partita +, ed eventualmente anche in una ancora successiva. Anche gli attrezzi vi serviranno per migliorare le vostre armi, e sono richiesti al pari degli ingranaggi, l’unica differenza è questi (indipendentemente dal loro livello), non sono “consumabili” e non spariranno al passaggio nella partita +. Ove possibile, nelle prossime puntate, cercheremo di indicarvi i punti di maggiore attenzione in cui cercare queste preziose risorse. Chiaramente, una volta potenziate tutte le armi, il trofeo sarà vostro.

[hr]

Non può essere vano Platino
Guadagna tutti gli altri trofei.
Sbloccate tutti gli altri trofei presenti nel gioco e sbloccherete in automatico anche questo.

[hr]

The-Last-of-Us_2013_02-04-13_016.jpg_600

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2013 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia
Game content and materials copyright ©2013 by Sony. All rights reserved.

 

Fin da piccolo ho sempre amato le storie, che fossero raccontate da un libro, un fumetto, un cartone, un film, o soprattutto da un videogioco. Alcune le ho solo viste, altre le ho sentite così mie da avere l'impressione di averle vissute, ed altre ancora le ho addirittura scritte. Forse sono un pazzo o un sognatore, o tutte e due le cose. Ma continuerò a sognare ed a vivere avventure, per poter dire un giorno "fammi rubare Capitano, un'avventura dove io son l'eroe che combatte accanto a te".

Lost Password