fbpx

Skyrim: Dragonborn – Guida Completa I

Skyrim: Dragonborn – Guida Completa I

A più di un anno di uscita del gioco per l’old gen, usciva Dragonborn, l’ultimo dlc di Skyrim, riproposto nella sua veste remastered nella versione PS4, Xbox One e PC Skyrim Special Edition. In questa guida vedremo passo-passo come affrontare quest’avventura, suddivisa in diverse puntate della guida.

Novità introdotte

Iniziamo col segnalare alcune novità introdotte questo DLC:

  • 59 missioni, di cui 7 della missione primaria.
  • 53 nuovi luoghi da scoprire sull’isola.
  • 4 nuovi set d’armatura da forgiare e alcuni nuovi abiti.
  • La possibilità di creare dei bastoni magici per mezzo delle “pietre del cuore” (nuovo minerale introdotto).
  • 4 nuovi urli.
  • 6 nuovi cibi e 7 bevande.
  • 11 ingredienti nuovi per creare delle pozioni, e 7 pozioni nuove.
  • Nuovi giacimenti di minerali, e nuovi materiali per la creazione di armature e armi.

Tratteremo queste novità come guide, ma in articoli a parte. Visitate il nostro hub dedicato a Skyrim Special Edition per rimanere aggiornati sulle nostre guide. Ma ora, è il momento di partire per questa nuova e incredibile avventura nella terra degli Elfi Scuri.


Attivare il DLC

Una volta giunti in una città, e solo dopo aver scoperto di essere dovahkiin (non importa se avete finito la questline principale o siete agli inizi), verrete intercettati da alcuni cultisti; vi chiederanno se siete voi il Sangue di Drago. Scegliete la prima risposta, quindi i cultisti vi accuseranno di mentire e vi attaccheranno; inizierà così la prima missione della nuova espansione di Skyrim.

Skyrim Dragonborn - attivare il DLC

Un gruppo di cultisti mi ha attaccato. Devo trovare prove che dimostrino cosa li abbia spinti a farlo.

◊ Scopri il mandante dei cultisti.

Uccidete i cultisti e cercate nei loro colpi una lettera, ovvero gli ordini dei cultisti, per ottenere un nuovo aggiornamento del diario.

Addosso al cadavere di uno dei cultisti ho trovato una nota. Forse ha a che fare con il motivo per cui mi hanno attaccato.

◊ Leggi gli ordini dei cultisti.

Leggete la nota che troverete nella sezione “Libri” per un nuovo aggiornamento del diario.

“Sali sulla Vergine del Nord ormeggiata a Roccia del Corvo. Raggiungi Whindelm, quindi inizia la tua ricerca. Uccidi il falso sangue di Drago noto con il nome di prima che possa raggiungere Solstheim.

Torna con il vessillo della vittoria e Miraak ne sarà compiaciuto.”

Un gruppo di persone che sosteneva di lavorare per un certo Miraak mi ha attaccato. Devo scoprire perché vogliono uccidermi. Dovrei dare un’occhiata sulla barca di Windhelm che hanno usato per venire fino a qui da Solstheim.

◊ Viaggia fino a Solstheim

Ora siete pronti per iniziare il vostro viaggio verso la remota Solstheim: per farlo, recatevi a Windhelm e cercate Gjalund Istinto Salmastro, fuori dalle mura.

Parlate all all’uomo, vi dirà che se state cercando un passaggio per Solstheim, non è intenzionato a tornarvi; chiedetegli “Cos’è successo? Perché non torni indietro?” e vi parlerà dei cultisti, e che è successo qualcosa di strano. Ditegli che deve portarvi a Solstheim e lui si rifiuterà ancora. A questo punto avrete 4 opzioni di dialogo:

  • Ti pagherò il doppio della tariffa. (Dai 500 pezzi d’oro)
  • Me lo devi. I cultisti che volevano uccidermi li hai portati tu. (Persuadi)
  • Qualcuno vuole uccidermi. Il rifiuto non è contemplato. (Intimidisci)
  • Tornerò

Se avete “Persuadi” di livello medio-alto, potete provare con la seconda opzione, vi dirà che forse avete ragione e che potreste fermare quel che sta accadendo laggiù.
In caso non riusciate né ad intimidire l’uomo, né a persuaderlo, non dirà di no ai vostri 500 pezzi d’oro.
A questo punto inizierà il vostro viaggio, vi ritroverete nella nuova ambientazione a bordo della nave, mentre approderete a Roccia del Corvo, e sbloccando così il primo obiettivo del dlc.

Straniero 20 / Bronzo
Arriva su Solstheim
Come da descrizione, sbloccherete automaticamente quest’obiettivo con il proseguendo nella campagna di Dragonborn.


Ho raggiunto Solstheim alla ricerca di questo “Miraak” menzionato in una nota appartenente a un gruppo di persone che voleva uccidermi. Forse qualcuno a Roccia del Corvo lo conosce.

◊ Cerca informazioni su Miraak

Vi verrà in contro un Dunmer, Adril Arano, che vi dirà che non vi conosce e vorrà sapere le vostre intenzioni riguardo alla visita a Roccia del Corvo; avrete tre opzioni di dialogo:

  • Sto cercando Miraak. Lo conosci?
  • Sto cercando lavoro.
  • Non sono affari tuoi.

Scegliete la prima opzione, noterete che il tono di Adril cambierà come intimorito, per poi subito ricordarvi che vi trovate a Morrowind e non più a Skyrim, e che Roccia del Corvo è sotto la sovranità della casata Redoran. Vi chiederà, quindi, se avete altre domande:

  • Sai chi è Miraak?
  • Perché siete così sospettosi con i visitatori?
  • Roccia del Corvo è un insediamento Dunmer?

Chiedetegli come mai sono tutti così sospettosi con i visitatori,vi dirà che è necessario per la sicurezza, quindi chiedetegli se hanno problemi di sicurezza, quindi cosa significano i loro titoli, vi dirà che Morvayn è il Consigliere della Casata Redoran di Solstheim, mentre Adril è il secondo consigliere.

Insistete col chiedere se sa chi è Miraak, vi dirà che non riesce a collocare in nome e vi riferirà di un luogo poco distante chiamato “Pietra della Terra”, aggiungendo un obiettivo al vostro diario:

◊ Esplora il Santuario

Potete continuare a parlare ancora un po’ con Adril, o proseguire direttamente verso il santuario.

Raggiungete la Pietra lì vicina ed avvicinatevi: Neloth vi fermerà incuriosito dal fatto che la vostra reazione non è come quella degli altri, quindi vi chiederà che ci fate a Solstheim. Chiedetegli chi è Miraak, anche a lui sembrerà un nome familiare, ma non riuscirà a focalizzarlo, per poi ricordarsi e dirvi che Miraak è morto diversi anni fa; quindi vi indirizzerà verso il Tempio di Miraak al centro dell’isola. Potete intrattenervi ulteriormente a parlare con Neloth, o indirizzarvi verso la pietra verde.

Attivate la Pietra della Terra, quindi cadrete in una sorta di trance e inizierete a “costruire” come tutti gli altri; Neloth osserverà la vostra reazione interessato, quindi smetterete e potrete partire alla volta del Tempio.

Gli abitanti di Roccia del Corvo conoscono questo Miraak e dicono che abbia un tempio vicino al centro dell’isola. Dovrei andare a cercarlo e scoprire perché mi hanno attaccato in suo nome.

◊ Raggiungi il Tempio di Miraak

Prima, però, c’è una missione secondaria che vi consigliamo di farla prima di recarvi al Tempio di Miraak, “La Marcia dei Morti” che vedremo nella prossima puntata della guida.


Uno sguardo a Roccia del Corvo

All’interno della città avremo 2 incarichi e una missione secondaria, 5 mercanti, un compagno d’avventura e una casa acquistabile.

Come prima cosa, andate da Fethis Alor‎ e, se avete trovato già un pendente dell’Impero Orientale, consegnateglielo per attivare l’incarico “Trova i pendenti dell’Impero Orientale per Fethis Alor‎ a Roccia del Corvo“; i pendenti si trovano in piccoli forzieri chiusi da una serratura difficile: ne troverete uno in quasi ogni luogo secondario come l’edificio fatiscente di Soltheim (tenete d’occhio anche piccoli accampamenti non segnalati come luoghi, barche naufragate, ecc., spesso nei pressi c’è un forziere). Recatevi quindi da Glover Mallory, il fabbro, e attivate l’incarico “Recupera l’antico piccone nord“; dovrete andare da Crescius Caerellius per recuperare il piccone.

Entrate nella Miniera di Roccia del Corvo e troverete Crescius Caerellius che discute con la moglie: ascoltate la sua storia e offritegli il vostro aiuto per iniziare una missione secondaria, ovvero “La Discesa Finale” che vedremo nella prossima puntata della guida assieme alla terza missione che vi servirà per acquistare una casa a Roccia del Corvo e sbloccare il relativo obiettivo; parlate ancora al vecchio per farvi consegnare il piccone, che andrete poi a tornare a Glover Mallory per chiudere l’incarico (NON vendete il piccone!).

Per questa prima parte della guida è tutto, continuate a seguirci per sapere tutto su Dragonborn!

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2012 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia
Game content and materials copyright ©2012 by Bethesda. All rights reserved.

 

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password